Le case giapponesi sono davvero piccole?

[ADS] Pubblicità

La maggior parte delle persone pensa che solo perché il Giappone è piccolo e ha 127 milioni di persone, la maggior parte delle case sono minuscole. In effetti, i media mostrano alcuni appartamenti a Tokyo che sono assurdamente piccoli, e sicuramente le case giapponesi sono più piccole delle case nel nostro immenso Brasile.

Durante la mia esperienza in Giappone ho avuto modo di capire che molte case giapponesi sono enormi e pratiche. In questo articolo smentirò alcune idee esagerate sulle case in Giappone che sono piccole e affollate e tratterò anche alcuni problemi relativi alle case in Giappone.

non sono così piccoli

Tokyo è una delle città più grandi del mondo, molti giovani giapponesi di tutto il mondo sognano di vivere a Tokyo. Questo fa sì che quasi un terzo della popolazione giapponese viva a Tokyo o in altre grandi città come Osaka. Naturalmente, se 13 milioni di persone vorranno vivere in una sola città, migliaia di minuscole case e appartamenti ospiteranno quelle persone.

Tuttavia, passeggiando per vari quartieri di Tokyo sono riuscito a trovare diverse case tradizionali giapponesi di dimensioni molto belle, più che sufficienti per il comfort e invitare gli amici. Naturalmente ci sono migliaia di piccoli appartamenti, ma non è diverso in Brasile, dove migliaia di persone vivono in baracche o reti da cucina.

Se anche a Tokyo puoi trovare grandi case con fino a 4 camere da letto, che dire delle piccole città? Il Giappone non soffre di mancanza di spazio, anzi è il contrario, il governo prevede l'estinzione delle città a causa della mancanza di residenti. Di seguito vedremo qual è lo standard delle case in Giappone e le rispettive dimensioni.

Le case giapponesi sono davvero piccole?

Come sono le case in Giappone?

Dai un'occhiata ad alcuni dati interessanti di un sondaggio condotto nel 2012 che potrebbero rispondere a tutte le tue domande.

  • Ci sono circa 53 milioni di case in Giappone (case e appartamenti);
  • Si ritiene che ogni casa abbia una media di 4 camere da letto;
  • Si ritiene che ogni casa abbia una media di 94 m²;
  • Più di 50% di case si trovano in aree rurali;
  • Più di 40% delle case sono costruite in legno;
  • La maggior parte delle case ha 2 piani;

Secondo questi dati, è comprensibile che le case in Giappone non siano piccole. Il terreno non è gigantesco come i 300 m² del Brasile, ma una casa di 90 m² è abbastanza grande. La mia casa ha circa 78 m² e penso che sia gigantesca. Quindi una delle lamentele più accettabili è la dimensione del terreno, che nella maggior parte dei casi è solo un garage e un minuscolo cortile.

Non tutti possono permettersi di acquistare una casa in Giappone, la maggior parte degli stranieri o dei single vive in appartamenti con 1 o 2 stanze, anche le famiglie numerose possono finire per vivere in case con solo 1 o 2 camere da letto. Tutto questo per risparmiare sull'affitto. Ricorda che la maggior parte delle case ha 2 piani, di seguito parleremo un po' di più di queste case e appartamenti.

Le case giapponesi sono davvero piccole?

Praticità e comfort

Per alcuni, gli appartamenti e le case giapponesi possono essere piccoli, ma la loro praticità è innegabile. La maggior parte delle case ha vasche da bagno, il bagno non è nello stesso posto della vasca. Inoltre, molte case tradizionali hanno porte scorrevoli, armadi e vani segreti e integrati. Le porte scorrevoli sono super pratiche e possono trasformare un enorme soggiorno in una camera per gli ospiti separata. Un'altra cosa che si può notare è che non c'è muro tra le case, a dimostrazione della fiducia e della libertà che si ha.

La mia esperienza

Durante il mio viaggio ho alloggiato in una casa enorme, e in questo quartiere c'erano diverse case simili. La casa aveva una grande cucina e soggiorno e un'altra stanza al piano di sotto. Aveva il bagno e lo spazio per il bagno e il bucato al primo piano. Al secondo piano aveva 3 camere da letto e un altro bagno. La proprietaria ha detto che all'epoca finanziava e pagava circa 25 milioni di yen, qualcosa intorno ai 700.000 reais, una cifra bassa se si tiene conto dello stipendio giapponese e lo si confronta con le case in Brasile.

In totale ho visitato 3 appartamenti e 3 case, nessuna delle quali pensavo fosse piccola. Solo uno degli appartamenti che si può considerare piccolo, aveva solo 1 camera con cucina all'ingresso e wc accanto al bagno. Probabilmente è un appartamento per una sola persona, questo appartamento si trova nella città di Osaka.

Le case giapponesi sono davvero piccole?

Quindi sono giunto alla conclusione che le case in Giappone e Brasile non sono così assurdamente diverse per dimensioni, tutto dipende dalle condizioni finanziarie e dal fatto che la persona viva effettivamente in una casa o in un appartamento. L'unica cosa che si può definire piccola è il terreno, che secondo me è meno lavoro da bonificare. Sei tu? Cosa ne pensi delle case giapponesi?

Condividi questo articolo:

3 commenti su “As casas japonesas são realmente pequenas?”