I coreani ricevono regali di chirurgia plastica?

La chirurgia plastica è un mercato che è cresciuto in tutto il mondo, ma soprattutto in Corea del Sud, l'incentivo per questo inizia presto. Il paese è stato a lungo il campione della chirurgia plastica. Nel 2014, ad esempio, sono state eseguite in media 980 mila operazioni di plastica. Ciò corrisponde a 2 persone su 100 che vivono nel paese sudcoreano.

E sì, è vero che i genitori hanno l'abitudine di sottoporre i propri figli a un intervento di chirurgia plastica di solito prima che entrino all'università. Questo intervento è nella regione degli occhi per rendere gli occhi meno caratteristici, ma in modo molto sottile.

Capiamo meglio come è iniziata la popolarità della chirurgia plastica, come è la tradizione e come viene vista la chirurgia plastica lì. Gli interventi chirurgici sono più economici? Come funziona l'accesso alla chirurgia estetica nel Paese?

I coreani ricevono regali di chirurgia plastica? - chirurgia plastica
Annuncio

Modello di bellezza sudcoreano

Lo standard di bellezza cambia molto da una cultura all'altra, ma qualcosa che non cambia è la ricerca di quella perfezione. Per questo, le persone aderiscono alla chirurgia plastica, ai cosmetici, alle diete e ad altri modi per cercare il look ideale.

In Corea, la carica per la perfezione fisica è alta, soprattutto tra gli idoli del k-pop, che purtroppo contribuisce a alti tassi di suicidio in Corea del Sud. Lo standard di bellezza sudcoreano è influenzato dall'ariano occidentale, che sono occhi grandi, pelle chiara, naso sottile all'insù,

Il modello richiede anche un miglioramento degli occhi, quindi è comune indossare le lenti. E anche la forma del viso in una V. Le procedure estetiche sono spesso eseguite da cittadini comuni come la doppia palpebra e la rasatura della mascella.

Annuncio

Per i sudcoreani, la testa dovrebbe avere una forma piccola e un viso delicato, sopracciglia dritte e pelle chiara (la pelle bianca significa nobiltà, mentre la pelle abbronzata è associata al lavoro manuale) tutto per sembrare più giovane. Poiché si ritiene che abbiano una bella pelle, i cosmetici sono ambiti in tutto il mondo.

I coreani ricevono regali di chirurgia plastica? - prima e dopo la plastica

Sono anche preoccupati per l'estetica del corpo. Il modello in questo caso è sottile, snello. Lo standard per gli uomini è superiore a 1,75 m e addome definito. E le donne più basse con le cosce sottili che non si toccano. Non ci sono persone comuni in sovrappeso, ma esistono ancora. Tuttavia, queste persone soffrono di pregiudizi perché quando sono in sovrappeso sono considerate pigre.

Annuncio

Queste piccole cose possono sembrare non di grande importanza, ma anche ottenere un lavoro è difficile se non si soddisfano gli standard richiesti. Nella capitale della Corea del Sud, Seoul, sono molto comuni enormi pubblicità che incoraggiano la chirurgia plastica.

chirurgia della doppia palpebra

È comune per i sudcoreani avere le palpebre abbassate, lasciandoli con una faccia triste. Lo scopo principale della chirurgia plastica è rendere gli occhi "meno asiatici". Quindi, per invertire questo, è normale che si sottopongano a un intervento di chirurgia plastica quando sono ancora giovani. La procedura costa in media US$ 1.500 o R$ 4.000.

L'intervento in sé è semplice, non necessita di ricovero e può durare da 40 minuti a 1 ora. In 15 giorni il risultato è già visibile, ma è solo in 3 mesi che compare il risultato finale. L'intervento deve essere eseguito da un professionista della chirurgia plastica o da un oculista che sia un chirurgo oculista, perché se non ti prendi cura della tua vista, la persona potrebbe anche smettere di vedere.

L'anestesia può essere locale o generale. Fino al completamento dei 15 giorni dopo l'intervento, la persona deve prendere tutte le precauzioni per non danneggiare la vista o macchiare la pelle intorno agli occhi.

Annuncio
I coreani ricevono regali di chirurgia plastica? - prima dopo plastica corea 04

dal sogno all'incubo

In Corea del Sud, uomini e donne sono quotidianamente bombardati da pubblicità su muri, autobus e cartelloni pubblicitari per migliorare il loro aspetto in modo semplice e facile. Molti ne sono convinti fin dalla tenera età.

Quindi, a sua volta, questo mercato diventa molto più redditizio di quanto tu possa immaginare. Persone da tutto il mondo vanno in Corea per avere accesso a procedure cosmetiche con maggiori possibilità per medici e prezzi.

Il problema sta nella malafede di molti professionisti quando si tratta di praticare la medicina. Perché dà molti soldi, purtroppo ci sono molti casi di persone che non sono nemmeno professionisti qualificati e svolgono procedure che deformano la persona. Oppure, che sono medici di un'altra specialità che si stanno avventurando nella chirurgia plastica.

Questi "medici" utilizzano funzionalità di fotoritocco per creare volti prima e dopo per attirare potenziali pazienti. Ciò ha avuto gravi conseguenze per molte persone che sognavano di far parte del modello e hanno finito per sfigurare i loro volti. Un altro problema affrontato è quello dei “medici fantasma”, è stato assunto qualcuno che fa un intervento chirurgico al posto di un altro chirurgo. Il paziente non sa nemmeno quando succede perché il 'dottore' interviene quando è sedato.

Il profitto dalla chirurgia plastica in Corea del Sud è più alto rispetto agli Stati Uniti e all'Europa, forse perché sono interventi chirurgici un po' più economici di altri posti e perché eseguono la maggior parte delle procedure. A causa di questi problemi, l'Associazione coreana dei chirurghi plastici chiede regole più severe per i chirurghi plastici e anche per quanto riguarda la pubblicità di chirurgia estetica.

L'Associazione medica coreana ha persino cercato di implementare il progetto per installare telecamere in tutte le sale operatorie, ma la maggior parte dei medici non è d'accordo dicendo che potrebbe distrarre i professionisti e inibire i pazienti.

I coreani ricevono regali di chirurgia plastica? - chirurgia
Annuncio

Caso Kwon Dae-hee

La CNN Brasile ha realizzato una storia speciale per parlare del caso di Kwon Dae-hee, un giovane di soli 24 anni che si è arreso alla procedura di chirurgia plastica. La procedura consisteva nell'assottigliare la mascella, ma ha sanguinato pesantemente durante la procedura. Morì sette settimane dopo complicazioni. È stato vittima di dottori fantasma.

Kwon era insicuro riguardo al suo aspetto. Il cambiamento che voleva fare era il modello imposto comune agli idoli del k-pop. La famiglia non lo ha sostenuto per sottoporsi all'intervento, ma ha voluto cambiare per sentirsi meglio. Il caso è avvenuto l'8 settembre 2016 in una clinica di chirurgia plastica a Seoul.

Kwon ha speso 6.5 milioni di won in caso di operazione non riuscita. Il caso è stato scoperto guardando la telecamera di sicurezza nella stanza. Sebbene molti non siano d'accordo, alcuni posti hanno già questa funzione. Le telecamere mostrano diversi medici che cambiano posto e ancora un tempo di circa mezz'ora senza medico nella stanza, solo assistenti e infermieri. La famiglia di Kwon voleva citare in giudizio i responsabili. Ma le leggi sui dottori fantasma non erano concrete.

I coreani ricevono regali di chirurgia plastica? - kwon dae hee
Credito: per gentile concessione di Lee Na Geum per CNN Brazil
Annuncio

cambio di faccia

Molti percorrono lunghe distanze per sottoporsi a interventi di chirurgia plastica in Corea del Sud e alcune procedure sono altrettanto drastiche. che quando si cerca di rientrare nel Paese di origine, alle persone viene impedito l'imbarco perché il volto non somiglia alle foto dei documenti personali.

Per questo è stato creato il “certificato di chirurgia plastica”, rilasciato dagli ospedali coreani su richiesta degli stranieri che eseguono la procedura.

I coreani ricevono regali di chirurgia plastica? - prima e dopo la chirurgia plastica

Cosa ne pensi di questa cultura dell'estetica? Faresti qualcuna di queste procedure?

Annuncio