Cos'è l'Anime?

[ADS] Pubblicità

Anime è un termine giapponese che si traduce in "immagini animate" ed è il termine generico sotto il quale vengono classificati i videogiochi e gli spettacoli televisivi animati. 

Un fan degli anime è chiamato otaku in giapponese. Come suggerisce la parola, l'anime si caratterizza anche per la capacità dei suoi personaggi di muoversi con fluidità e grazia. 

Sebbene il concetto di anime si sia diffuso in altri paesi, è più popolare tra adolescenti e adulti.

L'anime è un genere di intrattenimento giapponese creato per adulti e bambini. È caratterizzato dall'uso delle arti visive e della musica per raccontare una storia. 

I generi di anime più comuni sono azione, commedia, dramma, fantasy, arti marziali, avventura e fantascienza o horror soprannaturale. 

I personaggi popolari negli anime includono Goku di Dragon Ball Z, Naruto di Naruto e Sasuke di Sasuke/Naruto, nonché il famoso Rufy/One Piece. 

L'anime ha anche dato vita a nuovi concept, come il character design, la regia e la scrittura, oltre a una nuova categoria di serie televisive su canali chiusi e app, come Netflix, Amazon Prime, Disney+ e tra gli altri. 

Cos'è l'Anime?

Ad esempio, il personaggio Atsuko 'Skojo' Tanaka ha creato lo stile di regia che conosciamo oggi utilizzando scene tagliate nei suoi spettacoli.

L'anime è basato sulla mitologia, la storia e la cultura giapponese e asiatica. Ci sono anime basate su storie provenienti da Cina, Giappone, Corea, India e Tailandia, oltre a film realizzati in quei paesi. 

Alcuni dei più famosi personaggi degli anime combattono con armi, come spade o pistole, e in questa nuova ascesa degli anime, la creatività degli autori ha portato più vita e colori sui nostri schermi, così come molti personaggi con poteri speciali.

 Altri spettacoli hanno personaggi che esplorano enormi edifici o astronavi mentre cercano di risolvere un mistero. 

Alcuni spettacoli si svolgono in epoca contemporanea con i comfort moderni; altri si svolgono in mondi fantastici dove è presente la magia. 

I generi popolari tra i bambini sono shōnen (ragazzo) e shōjo (ragazza), rispettivamente azione/avventura e commedia/dramma. 

Ciò rende facile per chiunque trovare qualcosa che gli piace senza dover cercare molto o spendere soldi per questo. 

L'anime è disponibile online tramite siti di streaming come YouTube o Crunchyroll, insieme ad app che ti consentono di guardarlo sul tuo telefono o tablet ovunque tu abbia un servizio cellulare. 

Ci sono anche convegni in cui puoi incontrare attori dei tuoi programmi preferiti e acquistare merchandising dalle società di produzione.

Sebbene alcuni considerino l'anime un fenomeno di culto, ha guadagnato un'enorme popolarità tra adolescenti e adulti in molti paesi del mondo. 

Non solo fornisce intrattenimento per persone di tutte le età, ma fornisce anche ispirazione per molti concetti innovativi come il design dei personaggi o le tecniche di scrittura utilizzate nei programmi di animazione. 

Dal momento che tutti hanno accesso a questa forma di cultura giapponese, tutti possono entrare a far parte del crescente mondo degli anime!

Quali sono gli anime attuali?

Cos'è l'Anime?

Quali sono alcuni anime classici che sono ancora popolari oggi?

Gli anime Shonen sono uno dei generi di animazione più popolari in Giappone. Sai? Inoltre, possono avere generi e storie molto diversi, sebbene condividano tratti comuni che li definiscono. 

Giochi come Fullmetal Alchemist, Demon Slayer e Attack on Titan sono in cima alla lista.

Alcuni titoli sono diventati abbastanza popolari da diventare veri e propri classici dei cartoni animati, mentre altri sono inaspettati nella lista. 

Ma alla fine, quale anime sta ricevendo più attenzione dal pubblico in questo periodo dell'anno? Questo è quello che impareremo oggi!

Ma ecco un'anteprima dei più acceduti al momento:

  • Boku no eroe;
  • Attacco a Titano;
  • Demon Slayer;
  • Un pezzo;
  • Komi non riesce a comunicare

Un altro classico apparso in Giappone molto tempo fa e che ha ricevuto maggiore attenzione è Doraemon. 

L'anime si compone infatti di tre serie omonime: la prima andata in onda nel 1973 con pochi episodi, la seconda andata in onda dal 1979 al 2005 e infine in HD dal 2005, seguita da altri film, speciali e serie fino ai giorni nostri.

In tutto il Giappone, il giovane Nobita è aiutato da Doraemon il Doraemon, un visitatore del futuro incaricato di impedire a Nobita di diventare un adulto interrotto attraverso le sue stravaganti invenzioni. 

Doraemon è già venuto in Brasile due volte: la seconda serie ha alcuni episodi con protagonista Manchete nello show di Angélica, e la serie attuale ha una stagione disponibile sui servizi di streaming e su Band.

Quali sono gli anime più popolari attualmente in onda?

Insieme a serie e film, l'anime è oggi uno dei media più famosi e visti. Con questo in mente, Broadband Choices, una società specializzata in telefoni cellulari, TV e Internet, ha condotto un sondaggio per rivelare l'anime più popolare al mondo. La verifica avviene in 93 paesi e si basa sul numero di ricerche. Dai un'occhiata a cinque dei più famosi:

Per chi vuole conoscere l'anime più popolare e visto al mondo, abbiamo deciso di tradurre l'articolo dal sito giapponese Webzine, che elenca le serie più popolari di tutti i tempi, che possono essere guardate su Prime Video e/o Netflix.

Broadband Choices ha individuato i 10 anime più cercati del 2022 (finora). Negli ultimi anni il genere dell'animazione è cresciuto in popolarità, diventando una vera e propria mania tra bambini, giovani e adulti, indipendentemente dall'età.

Scritto da: Mellany Sofia

Condividi questo articolo: