Gli anime danno una visione sbagliata del Giappone?

Molti credono che anime e manga trasmettano agli stranieri e agli occidentali una visione sbagliata e distorta di come sia il vero Giappone.Il Giappone è davvero diverso dagli anime? Ne parleremo in questo articolo.

Ovviamente in Giappone non troviamo combattimenti con poteri, cose soprannaturali e assurde come succede in molti anime. A parte questo, gli anime rappresentano spesso molto bene la visione del Giappone per i giapponesi.

Il Giappone è diverso dagli anime?

Gli anime assomigliano molto alla vita reale perché produttori e creatori vanno nelle scuole o in luoghi importanti solo per scattare foto e realizzare le loro animazioni basate su ambienti e scenari della vita reale.

I giapponesi creano anche le loro opere in base alle loro storie di vita, città, stabilimenti, negozi, festival, eventi, cantanti, idoli e molte altre cose che rappresentano la vita reale in Giappone.

Gli anime distorcono la tua visione del Giappone?

Naturalmente, anche così, le animazioni sono un modo per i giapponesi di uscire dalla loro realtà. Tanti sono fantasiosi o non in linea con la vita reale. Lo possiamo vedere nei capelli, nel corpo e negli occhi dei personaggi.

Rivendico! La maggior parte degli anime rappresenta perfettamente la vita reale in Giappone, tuttavia, i brasiliani che vivono in Giappone e persino i giapponesi, affermano che il Giappone deluderà coloro che lo conoscono attraverso l'anime. Sarà?

Alcune persone credono nelle cose solo vedendo. Durante il mio viaggio in Giappone, mi sono imbattuto in diverse situazioni che mi hanno fatto pensare di essere all'interno di un anime. Sfortunatamente, molti non provano nemmeno a vivere le esperienze.

Gli anime distorcono la tua visione del Giappone?
Tada-kun è un esempio della visione che gli otaku possono avere del Giappone.

Personalmente credo che i giornali brasiliani generalizzino più degli anime. Per quanto presentino solo un certo evento, manipolano le persone molto di più usando le emozioni rispetto all'anime stesso.

Vale la pena ricordare che il fatto che l'anime non mostri certe cose non significa che stia causando una visione sbagliata del Giappone, sta solo mantenendo l'attenzione su un determinato argomento o realtà che potrebbe essere diversa per alcuni.

Il giapponese è lo stesso negli anime?

Nell'anime abbiamo giapponesi che sono ospitali, divertenti e ci fanno innamorare sempre di più della cultura e dei costumi del Giappone.Purtroppo, alcuni occidentali e brasiliani che vivono in Giappone hanno una visione diversa.

Molti non vanno d'accordo con la maggioranza dei giapponesi, che sono per la maggior parte vecchi irritabili o stupidi adolescenti. Ciò non significa che gli anime non rappresentino più questi cattivi personaggi.

Gli anime distorcono la tua visione del Giappone?

È ovvio immaginare che ogni essere umano sia diverso dall'altro, ma chi è innamorato del Giappone e chi odia vivere in Giappone non può scendere a compromessi.

L'anime rappresenta perfettamente la personalità, la cultura e i costumi dei giapponesi. Se non sei d'accordo, probabilmente stai associando il giapponese sbagliato o stai semplicemente generalizzando.

Anche le urla, la lingua, l'abbigliamento, l'accento e altre caratteristiche sono rappresentate perfettamente. Sì, i giapponesi parlano e agiscono davvero in quel modo. Il Giappone è davvero bizzarro come appare negli anime e nei drama.

Gli anime distorcono la tua visione del Giappone?

Anche la personalità più strana che incontri in qualsiasi anime, puoi star certo che probabilmente c'è un giapponese così. I giapponesi scrivono le loro storie basandosi sull'esperienza e sulla propria cultura.

Alla maggior parte dei giapponesi non piacciono gli anime o semplicemente guardano l'uno e l'altro. Quindi non provare nemmeno a chattare a caso con nessuno sulla tua passione per gli anime. Sono solo disegni per loro!

Quali sono le bugie presentate nell'anime?

Raramente inciampi e cadi sul seno o sulle mutandine delle ragazze giapponesi nelle scuole. L'uniforme scolastica non è corta come presentata negli anime, anche se le ragazze giapponesi in realtà si arrotolano le gonne per tenerle corte.

Alcune scuole chiudono un occhio, ma la maggior parte non ti consente di accorciare la gonna all'interno della scuola. Fuori dalla scuola lungo la strada o sui treni troverai studenti giapponesi con gonne estremamente corte.

Gli anime distorcono la tua visione del Giappone?

Alcuni dettagli nelle scuole sono cambiati nelle animazioni. La maggior parte delle scuole non permette agli studenti di pranzare sul tetto. Molte cose che accadono negli anime finiscono per essere meno intense nella vita reale.

Negli anime i personaggi ridono a crepapelle e fanno smorfie. Nella vita reale questo può accadere, ma non è comune. Apprezzano il rispetto per l'ambiente e ridono basso. Il modo in cui parlano e reagiscono alle cose è ancora identico all'anime.

oh consiglio studentesco non ha alcun potere supremo sulla scuola come gli spettacoli dell'anime. Aiutano solo gli insegnanti a gestire eventi e organizzare cose.

Gli anime distorcono la tua visione del Giappone?

I giovani negli anime usano un linguaggio diverso che non dovrebbe essere usato nella vita reale. Sebbene alcuni giovani in realtà parlino in questo modo, gli anime esagerano un po', facendo sì che alcuni occidentali imparino il giapponese nel modo sbagliato.

Di seguito, elencherò ancora una volta alcune bugie presentate nell'anime:

  • Non palpano il seno né tirano le mutandine;
  • Non pranzano sempre sui tetti;
  • Sono liberi e fanno quello che vogliono;
  • Non ha potere sulla scuola;
  • Non parlano slang tutto il tempo;
  • Non ha un linguaggio informale;

Quali sono le verità presentate nell'anime?

Alcune persone sospettano che i genitori assenti dagli anime e i bambini al liceo siano già indipendenti o addirittura vivano da soli. In effetti, ho incontrato una donna giapponese il cui figlio di 15 anni era totalmente indipendente e stava persino pensando di vivere da solo.

Ho conosciuto anche una coppia di amici, figli di brasiliani che da piccoli sono stati semplicemente abbandonati in Giappone. Quando trovi personaggi negli anime con un passato del genere, non pensare che sia impossibile.

Gli anime distorcono la tua visione del Giappone?

Tutti quei cliché romantici, timidezza, perversione, praticamente tutto è vero. Nelle scuole, nei circoli scolastici, nei festival, negli eventi e nell'intero sistema educativo sono davvero rappresentati negli anime.

Molti non sono d'accordo con gli anime per aver presentato ai personaggi una vita piena di avventure mentre soffrono lavorando. Molti giapponesi lavorano come detenuti, ma ho anche notato che ci sono molti giapponesi che non fanno nulla.

Naturalmente ci sono molte altre verità dal Giappone che gli anime rappresentano bene.

Elencherò di seguito ancora una volta le verità che l'anime rappresenta:

  • Sono indipendenti;
  • Tragico passato;
  • Sono timidi;
  • Parlano in modo strano;
  • Eventi scolastici;
  • Viaggiano molto;
  • Fanno facce;
  • Accorciare le gonne;

Il Giappone deluderà davvero l'otaku?

Il Giappone delude solo chi vuole, purtroppo la vita non è facile per gli stranieri e nemmeno per i giapponesi che dipendono da un carico di lavoro serrato e pieno di straordinari. La vita non è davvero così divertente.

Gli anime spesso scelgono personaggi che hanno una vita casuale o sono giovani studenti. La realtà di uno straniero adulto è totalmente diversa, non è facile entrare nella società giapponese.

Gli anime distorcono la tua visione del Giappone?
È un Onsen a Hokkaido, entrando ho avuto questa sorpresa!

Anche i giovani hanno difficoltà a socializzare a scuola a causa di una certa esclusione sociale insieme. Potresti aver visto negli anime uno studente escluso dall'intera classe a causa di una persona influente.

Può essere difficile adattarsi ai costumi e alle norme che hanno i giapponesi. Tuttavia, una volta fatto ciò, le porte si apriranno e tutta la tua visione negativa del Giappone svanirà.

Coloro che si considerano Otaku e sono appassionati di anime dovranno essere cauti, poiché non sono ben considerati dalla società giapponese. Tuttavia, credo che ti sentirai come se fossi al settimo cielo quando incontrerai tracce di anime ovunque.

Gli anime distorcono la tua visione del Giappone?
Tutto in Giappone è carino, anche i lavori di ristrutturazione di Rua.

Se sei un turista e ti piacciono gli anime, non avrai delusioni oltre ai prezzi dei prodotti anime (lol). Tutto il Giappone ti delizierà, non devi avere paura o paura a causa di alcuni critici.

Se hai intenzione di vivere in Giappone, preparati alla faticosa routine e ad affrontare situazioni imbarazzanti con qualche giapponese idiota. Ma ricorda, le persone buone e cattive esistono ovunque.

Non lasciare che gli anime distorcano la tua visione

Sebbene gli anime ritraggano bene la vita reale, ricorda che il Giappone è molto più di quello che mostra l'anime. Anche se un'animazione presenta la vita quotidiana o la cultura, si concentra solo su una piccola cosa.

Di solito coloro che sono dipendenti dagli anime e dicono di amare il Giappone, di solito non fanno i veri passi per conoscere il paese. A volte non hai nemmeno la vera motivazione per imparare la lingua.

Gli anime danno una visione sbagliata del Giappone?

Non pensare di conoscere tutto il Giappone solo guardando gli anime. Il più delle volte, né i brasiliani né i giapponesi stessi sanno assolutamente tutto del paese in cui vivono.

Io stesso ho chiesto molte cose ai giapponesi sul Giappone e loro non sapevano come rispondere. La conoscenza è qualcosa che cresce, ci vorrà una vita, ma non saprai tutto. Quindi non cercare di sembrare più intelligente di chiunque altro.

Alcuni credono che tu diventi più intelligente guardando gli anime, ma in realtà può bloccarti nella tua zona di comfort e impedirti di realizzare i tuoi sogni o di fare i primi passi verso la realtà. Quindi, fai attenzione e controlla per differenziare il mondo degli anime dal mondo reale.

Penso che il Giappone sia diverso dagli anime?

Quando sono arrivato per la prima volta in Giappone, l'ho trovato assolutamente identico all'anime. Praticamente tutto ciò che ho visto e vissuto è lo stesso della maggior parte delle animazioni giapponesi che mostrano la vita di tutti i giorni.

In effetti, ho anche avuto difficoltà a scrivere questo articolo, dal momento che non riesco a pensare a cose che sono bugie negli anime. So che ce ne sono molti, ma è abbastanza ovvio o semplicemente non rappresenta la maggioranza.

Gli anime distorcono la tua visione del Giappone?
Studenti a Matsuri, proprio come negli anime.

Gli anime insegnano dettagli importanti della cultura giapponese, costumi tradizionali, feste, templi, santuari e castelli. Sono dettagli che molti brasiliani che vivono in Giappone non conoscono né rispettano.

Il Giappone è l'unico paese straniero in cui posso camminare liberamente ovunque senza aver paura e senza perdermi. Ho imparato tutto ciò di cui avevo bisogno guardando gli anime e hanno reso il mio viaggio molto più soddisfacente.

Non ero affatto deluso dal Giappone in cui mi sono incontrato. Ho stretto amicizia con diversi giapponesi e brasiliani, anche con sconosciuti incontrati per strada. Ho avuto una visione che molti giapponesi amano gli stranieri.

Se hai una visione deprimente del Giappone, non lasciarti coinvolgere. So che deve essere noioso imbattersi in situazioni di pregiudizio a scuola o al lavoro dove gli zii giapponesi sono già stressati e prendersela con te.

Gli anime distorcono la tua visione del Giappone?
I giapponesi che ho incontrato dal nulla per strada a Ginza mi hanno già portato in un music club.

Prova a cambiare la tua visione negativa! Sfortunatamente, questa negatività ti rovina la vita, ti rende infelice e non ti aiuta a trovare la felicità nelle piccole cose. Cerca di associarti solo con persone positive e allegre, che trovi molto in Giappone.

Anime che rappresentano bene la vita reale

Di seguito commenterò un po' i miei anime preferiti che mi hanno aiutato a conoscere la vita in Giappone seinen che si rivolgono agli adulti, rappresentano al meglio la realtà del Giappone.

Uno dei miei anime preferiti di tutti i giorni è Uchuu Kyoudai, che ritrae un uomo giapponese di 30 anni che sta cercando di diventare un astronauta, mostrando tutto il processo e le difficoltà per realizzare quel sogno.

Si chiama un altro anime molto popolare che la maggior parte dei giapponesi ha visto detective Conan, è apparentemente infantile e ha alcuni dettagli illogici, ma è uno di quelli che insegna di più sulla cultura e le tradizioni del Giappone.Un anime per tutta la famiglia, molto intelligente, ricorda CSI e anche mia madre guarda.

Gli anime distorcono la tua visione del Giappone?

Puoi anche cercare anime del genere spaccato di vita. Questo genere mostra lo spaccato della vita dei giapponesi, il realismo e le esperienze quotidiane che i giapponesi vivono nelle scuole o al lavoro, solitamente coinvolgendo arte, romanticismo, musica o sport.

Bene, spero che questo piccolo articolo abbia aiutato a spiegare che gli anime non distorcono la visione di nessuno del vero Giappone. Solo se uno è pazzo a pensare che il Giappone abbia draghi, maghi, samurai volanti, ecc.

Pensi che gli anime rappresentino bene la vita reale in Giappone? Credi che creino una visione distorta della realtà? Spero di vedere la tua condivisione e commento sull'argomento!

Condividi questo articolo: