Sapete perché i giapponesi si tolgono le scarpe prima di entrare in casa? Scoprilo ora

Voi giapponese hanno l'abitudine di togliersi le scarpe prima di entrare in casa, e molte persone, pur conoscendo questa usanza, non sanno perché. Tuttavia, questa è una delle abitudini millenarie dei giapponesi che risulta spesso intrigante e curiosa per gli occidentali.

Ma qualunque sia l'abitudine, è sempre intrigante e ricca di significato, basata sulla mirabile saggezza di queste persone.

Ebbene, togliersi le scarpe prima di entrare in casa ne è un buon esempio, e anche se all'inizio sembra molto strano, quando ne analizziamo i fondamenti, ci rendiamo conto che questa abitudine ha perfettamente senso.

Se vai in Giappone e visiti qualcuno o qualche stabilimento, noterai delle ciabatte poste accanto alla porta. Per i giapponesi è molto importante lasciare lì le scarpe e optare per le pantofole.

Tu sai perché? Le ragioni sono tante e tutte plausibili. Con questo in mente, in questo articolo, presenteremo le ragioni di questa usanza giapponese e quali sono i suoi benefici.

Se vai in Giappone o sei semplicemente innamorato di questa cultura, leggi fino alla fine perché ne vale la pena.

Appartamento in Giappone: è piccolo o pratico?

Perché i giapponesi si tolgono le scarpe?

Prima di spiegarne le ragioni, è interessante dire che questa usanza non è ristretta alla casa stessa. Quando si tratta di visitare altre persone, è anche interessante togliersi le scarpe all'ingresso della casa.

La maggior parte delle case giapponesi ha uno spazio noto come "genkan”, specifico per togliere le scarpe. Questo spazio è così importante che può essere presente anche nelle aziende, come in una delle macchina di allineamento.

E comunque non basta togliersi le scarpe e lasciarle ovunque. La facciata deve essere rivolta verso la porta d'ingresso, cioè la strada.

oh genkan, di solito, c'è un gradino sotto l'ingresso principale, e sul gradino più alto sono disposte ciabatte e ciabattine esclusivamente per circolare all'interno delle stanze.

Quando c'è una festa o una riunione, questo spazio deve essere ordinato, in modo da non interferire con il passaggio degli ospiti. Solitamente anche i luoghi pubblici adottano questa pratica, come ad esempio:

  • scuole;
  • Cliniche;
  • Templi;
  • Biblioteche;
  • Ospedali.

Questo perché hanno un grande flusso di persone e tutti aderiscono a questa usanza. Ma anche se sappiamo quanto sia comune questa abitudine, molte persone non ne comprendono le ragioni e le spiegheremo di seguito. Sono loro:

energie negative

I giapponesi apprezzano l'igiene spirituale dei loro ambienti. Per loro togliersi le scarpe all'ingresso esclude le energie impure che possono sbilanciare l'energia della casa.

Anche per loro è importante quanto usare il meglio prodotti e materiali per la pulizia, poiché la casa è un santuario e un luogo sacro in Giappone.

Pertanto, l'area in cui si tolgono le scarpe funge da barriera tra il mondo esterno e lo spazio interno. Inoltre, questa usanza è una dimostrazione di rispetto, che non intendiamo sporcare l'ambiente e l'umiltà.

Etichetta

Al genkan, ci può essere anche il getabako, una specie di armadio per mettere le scarpe. Successivamente, i visitatori o i residenti indossano il loro surippa, che sono le ciabatte o ciabatte.

I giapponesi si aspettano che anche tutti i visitatori abbiano questa abitudine, compresi gli stranieri, quindi quando arrivi sai già cosa fare.

Batteri e tossine

Forse non ci hai mai pensato, ma nelle nostre scarpe portiamo un'enorme quantità di batteri. Per darvi un'idea, secondo uno studio condotto dall'Università dell'Arizona, le scarpe possono accumulare circa 421.000 tipi di batteri.

Questo significa che anche se usi il meglio prodotti per la pulizia all'ingrosso, non è facile sbarazzarsi di tutti loro. E la maggior parte può causare problemi intestinali, diarrea e vomito.

Inoltre, alcuni batteri possono portare alla polmonite se non adeguatamente trattati. Questi problemi di solito si verificano quando entrano in contatto con la bocca o una ferita aperta.

Di conseguenza, i giapponesi evitano i rischi togliendosi le scarpe prima di entrare in casa. E oltre ai batteri, ci sono anche tossine come piombo e mercurio che possono causare seri problemi di salute.

E la semplice abitudine di togliersi le scarpe prima di entrare in casa può eliminare 85% da batteri, tossine, polvere e sporco in casa.

Ecco perché, in Giappone, oltre a residenze, organizzazioni, come a società di portineria, apprezzo anche questa usanza così importante per la salute.

Sporco

Questa è una ragione ovvia per cui tutti nel mondo dovrebbero prestare attenzione. Quando ci togliamo le scarpe prima di entrare in casa, collaboriamo molto aiutando a pulire l'ambiente.

Le scarpe portano tutti i tipi di sporco dalla strada, come feci di animali, fango, pioggia, tra gli altri. In Giappone, liberarsi di questo sporco è ancora più importante perché le persone si siedono su stuoie e tatami mangiare a tavoli bassi.

Ora che sai perché i giapponesi hanno questa abitudine, nel prossimo argomento ti mostreremo i suoi benefici per la cultura giapponese e il mondo.

Genkan – ingresso dove i giapponesi si tolgono le scarpe

I vantaggi di togliersi le scarpe prima di entrare in casa

L'usanza di togliersi le scarpe in genkan plasmato il comportamento del popolo giapponese. È un'abitudine così forte nella cultura che viene adottata anche dalle aziende, come produttrice di trasmettitore di livello.

In Occidente entrare in casa con le scarpe non suscita grandi riflessioni, ma in Oriente la questione cambia completamente il quadro.

Togliersi le scarpe è un'abitudine così radicata che quando i turisti arrivano in albergo, hanno bisogno di togliersi scarpe e pantofole.

Questo comportamento esiste dal periodo Yayoi, circa dal 300 a.C. al 250 d.C.. È un concetto secolare noto come "kekkai”, che rappresenta la divisione tra il mondo della purezza e della macchia.

Molte idee nascono dal concetto che al chiuso ci troviamo in un ambiente puro e pulito, mentre il mondo esterno è uno spazio sporco. Nel caso dei templi buddisti, partecipanti e visitatori possono entrare solo se sono scalzi.

Ma ben al di là delle questioni filosofiche e religiose, questa abitudine in Giappone è molto utile perché il paese è un'isola, quindi è molto umido.

Quindi, se le persone avessero l'abitudine di camminare in casa con le scarpe che indossano per strada, dovrebbero rimuovere lo sporco con spazzola d'acciaio e altri prodotti.

Pertanto, è meglio mantenere lo spazio pulito e ben tenuto, e togliersi le scarpe prima di entrare in casa è un'abitudine pratica e conveniente.

Il Giappone è una società egualitaria e le pulizie sono piuttosto costose, quindi le persone si puliscono da sole. E quando togliamo le scarpe, questo compito diventa più semplice, poiché mantiene la casa pulita più a lungo.

Oltre a preservare l'igiene giapponese, questa usanza è anche molto vantaggiosa in tutto il mondo. Quando si tratta di salute e igiene, questo semplice gesto fa la differenza.

Sia a casa che in azienda, come produttore di cinghie sincronizzate, entrare senza scarpe è un modo per evitare i microrganismi, mantenendo l'ambiente pulito.

Per chi ha bambini piccoli, che tende a camminare scalzo o gattonare, questa abitudine è ancora più importante.

Secondo l'area dell'infettivologia presso Unicamp, questa usanza dovrebbe essere ampiamente adottata dalle persone. Su base giornaliera, circoliamo in luoghi pubblici, così come su autobus e metropolitane, e questi spazi sono pieni di batteri e tossine.

Inoltre il pavimento della strada è pieno di insetti, come scarafaggi, oltre a pozzanghere d'acqua, polvere e polline, come se fosse una vera fogna a cielo aperto.

Quindi, anche se hai quello zerbino sulla soglia di casa, che aiuta molto, entrare senza le scarpe è il modo più efficace per non portare impurità in casa tua.

Genkan – ingresso dove i giapponesi si tolgono le scarpe

Conclusione

Al giorno d'oggi, possiamo contare su molte strutture per la cura e la pulizia della casa, come un pattumiera con ruote, ma il modo migliore per preservare la purezza e la pulizia della tua casa è toglierti le scarpe prima di entrare.

I giapponesi lo sanno molto bene, motivo per cui coltivano questa abitudine da millenni. In questo articolo, hai imparato qualcosa in più sull'argomento e ne hai capito le ragioni.

Adottarlo quotidianamente è una buona idea per preservare la tua casa, ma è fondamentale se stai pensando di visitare questo paese di gente saggia e forte cultura.

---

Condividi questo articolo: