La storia e le curiosità di Super Mario Bros.

Sicuramente conosci questo idraulico italiano corto, dal naso lungo e baffuto. Super Mario è apparso in oltre 200 giochi da quando è stato creato nel 1981. È uno dei personaggi più noti e carismatici nel mondo dei videogiochi.

Ma la sua prima apparizione non era nel suo stesso gioco. Nel 1981 Nintendo voleva creare un gioco del personaggio di Braccio di Ferro, ma i diritti sul personaggio furono persi. Quindi ti è stato chiesto di creare un nuovo gioco. Fu allora che il giapponese Shigeru Miyamoto creò il gioco Donkey Kong, dove il personaggio Jumpman ha cercato di salvare la sua ragazza catturata dal gorilla Donkey Kong.

Le caratteristiche del personaggio di Jumpman sono state realizzate per semplificare l'animazione, utilizzando un numero inferiore di pixel. Questo spiega perché il suo berretto gli nasconde i capelli ei suoi baffi gli nascondono la bocca. Anche gli abiti ei colori sono stati scelti per questo.

La storia e le curiosità di super mario bros

Da Jumpman a Mario

Presto notarono la somiglianza del personaggio con un gentiluomo italiano di nome Mario Segale, che era un dipendente di Nintendo a New York. Alla fine è diventato il vero nome del personaggio. Il gioco ha venduto bene, portando a un sequel del 1982 chiamato Donkey Kong Jr.

Ma in questo gioco, Mario diventa il cattivo della storia. Ha imprigionato Donkey Kong in una gabbia gigante. Tutto questo per vendicare la cattura della tua ragazza nel gioco precedente. È allora che Donkey Kong Jr., figlio del gorilla gigante, cerca di salvare suo padre. Mario cerca in tutti i modi di impedire che ciò accada, facendo di tutto per ostacolare il salvataggio.

Nel 1985 è uscito il famoso Super Mario Bros., che è il best seller dell'intera storia dei videogiochi. Inoltre, questo gioco ha una delle canzoni più riconoscibili nei giochi. Il gioco era diviso in 8 mondi, ognuno con 4 livelli. Toccava a Mario viaggiare attraverso il Regno dei Funghi per salvare la Principessa Peach dal cattivo Bowser. Nel 1986, il sequel chiamato Super Mario 2 è stato rilasciato in Giappone, mentre gli Stati Uniti hanno creato la propria versione a causa del fatto che il gioco giapponese è molto difficile.

La storia e le curiosità di super mario bros

Questo sequel non è stato molto popolare tra i fan, a causa di alcune meccaniche confuse e diverse dal primo gioco. Poi è arrivato nel 1988 Super Mario Bros 3, che aveva controlli simili al gioco originale. Lungi dall'essere una copia, questo nuovo gioco è stato il primo a portare una mappa del mondo e un inventario. Aveva anche un'ottima colonna sonora, grafica e sfondi bellissimi e nuovi potenziamenti. Il gioco è diventato un altro successo mondiale, vendendo quasi 18 milioni di copie.

L'evoluzione del personaggio di Mario

Nintendo 1990 ha rilasciato una nuova console, il Super Nintendo, insieme al nuovo gioco: Super Mario World. In questo gioco incontriamo l'amato dinosauro Yoshi. Il gioco ha anche portato per la prima volta livelli con soluzioni multiple. Super Mario Word ha venduto 20 milioni di copie in tutto il mondo, aiutando notevolmente Nintendo a vendere anche la sua console.

La prossima generazione di console richiedeva un diverso tipo di gioco, quindi Super Mario 64 è stato rilasciato nel 1996. Questo gioco era in 3D e permetteva una grande esplorazione delle mappe, l'interazione con l'ambiente e una grafica eccellente. Ma stava preservando l'aspetto dei classici giochi di baffi. Un gioco del genere fino ad oggi è considerato uno dei migliori giochi di tutti i tempi.

Il video qui sotto presenta la storia del personaggio e il suo segreto del successo: 

Un successo che dura fino ad oggi

Diversi giochi sono stati rilasciati dopo il successo di Super Mario 64, sia per console che per palmari. In tutti questi anni ha avuto diverse varianti, come a medico nel gioco di puzzle chiamato Dr. Mario, un famoso pilota da corsa in Mario Kart e persino un combattente in Super Smash Bros. Sarebbe impossibile elencare in dettaglio ogni gioco di Mario in un singolo articolo, ma tutti i giochi hanno contribuito a rendere memorabile il personaggio che è oggi.

Nel 2016 è stato rilasciato Super Mario Run,il primo gioco sviluppato per dispositivi mobili. E nell'ottobre 2017 Super Mario Odyssey è stato rilasciato in tutto il mondo per il Nintendo Switch, dove anche il tuo berretto prende vita come un personaggio a sé stante. Tale gioco è stato acclamato sia dalla critica che dal pubblico, diventando uno dei giochi più apprezzati della storia.

A differenza di quanto pensano molte persone, i giochi del franchise principale impiegano molti anni per essere rilasciati, non possono essere paragonati alle uscite annuali fatte da EA e da altre società che producono giochi di massa.

La storia e le curiosità di super mario bros

Alla fine delle Olimpiadi di Rio 2016, Mario appare alla cerimonia, dove il primo ministro giapponese Shinzō Abe si traveste da personaggio che saluta tutti. Puoi vedere l'importanza di questo personaggio, che ha rappresentato l'intero paese del Giappone nel mondo.

Spero che questo breve articolo ti sia piaciuto. Apprezziamo i tuoi commenti e la tua condivisione. Consigliamo di leggere:

Condividi questo articolo: