Smartphone dal passato al futuro

Vi siete mai chiesti come saranno gli smartphone del futuro? Come si sono evoluti i cellulari? Come immaginavano i telefoni le persone del passato? Cosa apparirà ora?

In Star Trek, siamo stati in grado di scoprire gli inizi del telefono cellulare sotto forma di un "comunicatore personale" di colore dorato. Il capitano Kirk lo usava per inviare segnali in giro per la galassia. Fu nel 1964 che questo primo prototipo apparve in “The Cage”, il primo episodio di questa serie cult. Dieci anni dopo, lo sviluppatore Motorola Martin Cooper lo utilizzò come modello per lanciare la prima copia di un telefono cordless. Quest'ultimo aveva un'autonomia di appena 20 minuti, una frequenza di 800 MHz e pesava circa 1 kg. Ci sono voluti un altro decennio per andare in vendita al prezzo sbalorditivo di US$ 3.995! Guardandolo ora, gli attuali prezzi di mercato sono una miseria!

Smartphone dal passato al futuro

Dagli anni 2000 il cellulare è diventato lo strumento imprescindibile della nostra quotidianità, tanto che nessuno sa più farne a meno. Oggi uno smartphone ci permette di svolgere qualsiasi attività: non solo comunicare, ma anche fare i nostri acquisti, guidarci nei viaggi, calcolare le nostre prestazioni sportive o anche giocare su piattaforme high-tech. Sempre più efficiente, è costantemente soggetto al progresso tecnologico. Ha conquistato il mondo intero con oltre 600 milioni di utenti solo in Africa.

È un potente alleato quotidiano oltre che un ospite invadente: difficile prendere in mano un taccuino quando si ha tempo libero! Ma questa capacità di intrattenerci costantemente è ciò che lo rende anche così affascinante! Le ultime invenzioni tecnologiche hanno trasformato i nostri smartphone in vere bacchette magiche.

Consigliamo inoltre di leggere:

Un'ascesa fulminea dal 1973 ai giorni nostri

Beneficiando dei progressi più recenti, il suo sviluppo tecnologico ha seguito da vicino quello dei computer e di altre macchine interattive, o addirittura intelligenti. Dal lancio dell'iPhone nel 2007 grazie ad Apple, abbiamo assistito ad una spaventosa evoluzione nei nuovi modelli successivamente immessi sul mercato. Si potrebbe parlare di una raffica di rivoluzioni tecniche per ottenere un telefono perfetto che sia in vera simbiosi con il suo utente.

Non dimentichiamo che l'autore di Desiring Machines, Félix Guattari, ha affermato, come altri filosofi della tecnologia come Jacques Ellul, che ogni macchina proviene da un contesto sociale o bisogno prestabilito e che in questo precede la tecnologia che dovrebbe fare appare. Questo va nella direzione della domanda che crea offerta, non il contrario. Insomma, non c'è creazione di cellulari senza il primo e collettivo impulso a comunicare! C'è anche un aspetto rivoluzionario del tipo deleuziano nel fatto che il cellulare crea rizomi tra persone e luoghi mentre proviene esso stesso da una rete come dimostra il 4G, o anche la rete 5G tanto promettente quanto discutibile.

Telefoni cellulari in Giappone - Curiosità e modelli giapponesi

L'invasione dei cellulari non è fantascienza!

Nelle aziende, dal 1995, si è diffuso lo smartphone, che consente ai dipendenti di comunicare sempre e ovunque con la gerarchia, il che ha completamente cambiato la situazione nella storia sociale del lavoro, favorendo in particolare i guadagni. E questo mezzo di comunicazione occupa un posto di primo piano nelle nostre auto per informarci in ogni momento ma anche per farci arrivare sani e salvi, e questo non è un lusso!

Parte integrante di molte altre macchine, il cellulare ha integrato nel suo sistema funzioni versatili specifiche per altri dispositivi, anche se questo significa farle scomparire gradualmente: fotografia, musica, notebook, GPS, ecc.

In effetti, la pellicola e poi la fotocamera digitale sono state soppiantate dai telefoni cellulari con la loro qualità dell'immagine aumentata a 8 megapixel nel 2008 per raggiungere oggi l'incredibile cifra di 108 megapixel. Lo storico della fotografia dell'Università del Quebec, Vincent Lavoie, parla di un'evoluzione centrale nel pantheon mobile: "L'utente diventa il padrone dell'intera catena, dalla foto al montaggio". Quindi, l'egemonia degli smartphone non è pronta a fermarsi!

In realtà, lo smartphone ha aiutato a accorciare molti circuiti....

- 10 app per disegnare manga sul cellulare
10 app per disegnare manga sul cellulare

Come sarà il nostro smartphone in futuro?

Può darsi che, in tempi non così lontani, il nostro cellulare sembrasse più un gioiello che un dispositivo. Poiché sarà sempre più flessibile e infrangibile, possiamo avvolgerlo attorno all'avambraccio come se fosse un braccialetto, e il risultato sarà molto alla moda!

Grazie a un costante aumento dei megapixel, possiamo aspettarci di vedere molto presto la comparsa del "pixel binning", che consente di scattare foto al buio, come promesso da Samsung. Utile quando fai una spedizione notturna in una grotta!

Presumibilmente, il telefono del futuro sarà molto smart e funzionerà come un telecomando universale per controllare a distanza la nostra casa (domotica) e la nostra auto, anche a chilometri di distanza! Inoltre, il produttore americano Tesla è già al suo posto.

Smartphone dal passato al futuro

Infine, come in Star Wars, possiamo visualizzare i messaggi sotto forma di ologrammi: questa tecnica chiamata Being Takee è in fase di ricerca e sviluppo, e non vediamo l'ora di scoprire il risultato!

E buone notizie, presto lo smartphone non avrà più bisogno di essere ricaricato sistematicamente. Sotto un semplice tocco, o anche al sole, ricomincerà, con nostro più grande piacere!

Leggi altri articoli dal nostro sito web

Grazie per aver letto! Ma saremmo felici se dai un'occhiata agli altri articoli qui sotto:

Legga i nostri articoli più popolari:

Conosci questo Anime?