I 5 luoghi più pericolosi del Giappone

Il Giappone è noto per la sua stabilità e sicurezza. Tokyo, la sua capitale, è stata scelta nella classifica come la città più sicura del mondo, secondo i criteri del giornale "L'Economista". Ma ogni paese ha i suoi luoghi pericolosi.

A causa della sua geografiaun'isola vulcanica situata sul Anello di fuoco del PacificoIl Giappone, una zona ad alta instabilità geologica, e anche a causa della sua cultura innovativa e tradizionale allo stesso tempo, ha i suoi pericoli, sia naturali che causati dall'uomo.

Pertanto, è facile trovare alcuni luoghi pericolosi nel paese. Alcuni di loro sono molto famosi in tutto il mondo. Ed è proprio di questo che vogliamo parlare. Ecco perché abbiamo compilato una lista di alcuni dei luoghi pericolosi del Giappone.

Vedi anche un video che parla dei 7 quartieri più pericolosi del Giappone:

Ponte Eshima Ohashi

A partire dal ponte Eshima Ohashiun ponte alto 44 metri con una pendenza di 3,5º. Quelli che guardano il ponte si spaventano, e quelli che ci passano sopra si spaventano ancora di più. Con una sensazione di montagne russe, la ripidità del ponte sfida anche i piloti più esperti.

L'altezza del ponte è tale che le navi possano passarci sotto. Ohashi [大橋] significa grande ponte, e dovrebbe essere evitato da chi soffre di vertigini. Il ponte è così eccentrico che è diventato un luogo turistico, ma molti lo salgono a piedi, per godersi la vista, e anche per evitare il rischio di guidare su questa immensa pendenza.

I 5 posti più pericolosi del Giappone

Il ponte Eshima Ohashi è una costruzione umana, un punto di riferimento dell'architettura. Ma il Giappone è famoso per i suoi pericoli naturali. Uno di questi sono i vulcani, il Giappone ne ha molti, alcuni dei quali ancora attivi. Ed è uno di quelli di cui parleremo dopo.

Monte Miyake-jima

Le isole Izu, parte di un parco nazionale del paese, sono un esempio di un luogo pericoloso che si dovrebbe visitare con cautela. Composto da più di 20 isole, questo arcipelago ospita il monte Miyake-Jima, un vulcano attivo che potrebbe sputare gas tossici in qualsiasi momento.

Nel 1953, il monte Miyake-Jima si attivò e uccise 31 persone che si trovavano su una nave da ricerca al largo della sua costa. I residenti delle isole vicine hanno dovuto abbandonare le loro case a causa dell'atmosfera gassosa del vulcano.

I 5 posti più pericolosi del Giappone

Negli anni 2000 il vulcano ha nuovamente rilasciato gas nocivi, costringendo i residenti ad abbandonare nuovamente le loro case. Nel 2005, il governo ha permesso alla popolazione di tornare sull'isola, a condizione che ogni persona portasse con sé una maschera antigas, 24 ore su 24.

Molti turisti sono attratti dalla bellezza naturale delle isole e anche dalla curiosità di avvicinarsi al vulcano, che può rilasciare gas in qualsiasi momento. È un pericolo costante.

Tokyo - La città più sicura o più pericolosa?

Anche se il sondaggio di "The Economist" ha scelto Tokyo come la città più sicura, che ci crediate o no, è anche la città più pericolosa del mondo. Questo perché una compagnia assicurativa svizzera ha valutato più di 600 città nel mondo per analizzare quali avessero il più alto rischio di disastri naturali come terremoti, uragani, cicloni, sbornie, inondazioni di fiumi e tsunami e Tokyo è arrivata al primo posto.

Anche se le città giapponesi sono preparate a ricevere questi disastri, affidandosi alla tecnologia per prevedere e mitigare i rischi e le conseguenze, a seconda della grandezza dell'evento, non è sufficiente proteggersi.

I 5 posti più pericolosi del Giappone

Il terremoto del 2011 che ha devastato il nord-est del Giappone mostra come la resilienza e il recupero da eventi molto forti non sia così efficace o veloce. Il Giappone, a causa della sua posizione, è sempre esposto a questo tipo di eventi, e la posizione di Tokyo è una delle più suscettibili di cadere vittima di un disastro.

Senza contare che Tokyo riceve un'enorme quantità di stranieri da tutto il mondo. Ci si può anche imbattere in truffatori giapponesi o stranieri con cattive intenzioni.

Kabukicho - Tokyo

Ma Tokyo ha anche altri pericoli, come il pericolo inerente alle grandi città e alle loro disuguaglianze: la violenza urbana. La regione conosciuta come Kabukicho è il posto più pericoloso di Tokyo e anche del Giappone.

Kabukicho è un quartiere a luci rosse, vicino alla più grande e trafficata stazione della metropolitana giapponese, ha un'intensa vita notturna, con molti bar, motel, discoteche e club che offrono servizi di escort.

I 5 posti più pericolosi del Giappone

La zona, 100 anni fa, era una scuola di sole ragazze, che fu distrutta durante la seconda guerra. Il suo progetto di ristabilimento non decollò mai, e nei decenni successivi finì per essere occupato da spettacoli serali.

A vita notturna e un po' ai margini della vita giapponese la zona attira la pratica della prostituzione, che è vietata in Giappone, e i membri della yakuza, la famosa mafia giapponese, che gestiscono imprese a Kabukicho.

Per questo il posto divenne famoso per i suoi pericoli, alcuni stabilimenti pare che truffassero i clienti, facendo pagare prezzi diversi da quelli informati quando si entrava, e addirittura mettendo sostanze nelle bevande, in modo che la persona si ubriacasse più velocemente, spendendo più soldi.

Foresta di Aokigahara

Ma non possiamo parlare dei pericoli del Giappone senza menzionare il Foresta di Aokigahara, conosciuta come la foresta dei suicidi.

Situato vicino al Monte FujiQuesto è il posto più bizzarro e spaventoso di tutto il Giappone. La foresta ha guadagnato la reputazione che la gente vi entra per uccidersi, poiché è una foresta densa dove è difficile cercare qualcuno, impiegando molto tempo per localizzarlo, spesso senza successo.

I 5 posti più pericolosi del Giappone

Senza avere un bilancio ufficiale dei morti nella foresta, si ipotizza che siano più di mille. Il numero è infatti così rilevante che le autorità giapponesi hanno collocato cartelli con messaggi di incoraggiamento e anti-suicidio in tutta la foresta ed è già stata l'ambientazione di diversi film horror, tra cui il più recente, del 2018, chiamato Cursed Forest.

L'energia che circonda la foresta è così grande che la gente del posto non permette ai bambini di avvicinarsi, perché, oltre ai suicidi, molte persone si sono perse nella regione, e le leggende e le storie spaventose rendono il ritorno a casa ancora più difficile.

La foresta è un giro inquietante, che coinvolge il pericolo e un'atmosfera di terrore che solo il Giappone può offrire, ma per gli incauti o le persone più inclini a temere gli eventi spirituali, è meglio evitare.

Luoghi pericolosi in GIAPPONE

Nonostante questi luoghi pericolosi siano pericolosi, riescono comunque ad attirare molti curiosi per conoscerli. Naturalmente, Tokyo stessa non è inclusa in questo. Quelli che intendo sono quelli che sono conosciuti esclusivamente per la loro pericolosità.

Ma comunque, non c'è molto che possiamo fare. Peggio ancora sono quelle persone che praticano sport estremi pur sapendo che la loro vita è appesa a un filo. Quindi, visitare luoghi pericolosi come quelli della lista non sembra un grosso problema.

Ma non vorrei comunque passare il mio tempo a vagare per la foresta di Aokigahara. E tu? Raccomandiamo anche di leggere il nostro altro articolo su I quartieri più pericolosi del Giappone.

Condividi questo articolo:


Lascia un commento