Definizione di Koreaboo – Sei dipendente dalla Corea?

[ADS] Pubblicità

Sai cosa significa la parola? coreaboo? Sei un coreaboo? Cosa pensano i coreani di queste persone? In questo articolo, daremo uno sguardo approfondito al significato della parola coreaboo.

La parola Koreaboo ha un significato simile alla parola weeboo usato per riferirsi a persone che sono fanatiche del Giappone.In questo caso, koreaboo si riferisce a persone che sono fanatiche della Corea e della sua cultura, di solito a causa di Doramas e K-pop.

Come weaboo, koreaboo è una parola dispregiativa e dispregiativa. Si riferisce a coloro che hanno una passione esagerata per la Corea, una specie di coglione a pagamento della cultura coreana, anche se non hanno una reale influenza o relazione con essa.

Queste persone preferiscono le cose coreane alla propria cultura. Diventa dipendente dai drammi coreani e dal K-pop, cerca di imparare la lingua e la usa nella vita di tutti i giorni, anche se nessuno intorno a lei capisce il coreano.

Cosa significa koreaboo - non essere un koreaboo!

L'origine di Koreaboo

La sua origine è incerta, ma è probabile che sia apparso sui forum online allo stesso modo della parola weeaboo. Infatti, la parola koreaboo è stata ispirata dalla parola giapponese weeaboo apparsa per caso nell'anno 2003.

Le prime menzioni di questo termine girano intorno al 2011, ma è stato solo nel 2014 con l'apertura di un sito web chiamato koreaboo.com che questo termine è diventato sempre più popolare come weeaboo.

Il sito web koreaboo.com è responsabile della condivisione della cultura coreana e riceve più di 40 milioni di visite mensili da oltre 100 paesi diversi. Questo sito è in gran parte responsabile della divulgazione di questo termine peggiorativo.

Cosa significa koreaboo - non essere un koreaboo!

Sei un Coreano?

I Koreaboo sono occidentali innamorati della Corea e della sua cultura in maniera esagerata. Vogliono così tanto far parte della cultura sudcoreana che creano un'immagine fantasiosa nella loro testa e in realtà non conoscono nemmeno la cultura coreana.

Alcune caratteristiche sono:

  • Vorrei essere nato in Corea come coreano;
  • Desiderio di vivere in Corea;
  • Rinuncia alla tua nazionalità e agisci come un coreano;
  • Pensa che la Corea sia il paese migliore e odia gli altri;
  • Pensa che ogni coreano assomigli a un K-Idol;
  • Pensare che a tutti i coreani piace il K-pop;
  • Pensare che a tutti i coreani piace il k-drama;
  • Disprezza le altre culture non coreane, anche asiatiche;
  • Abusa delle parole coreane in situazioni non correlate;
  • Adora il cibo coreano anche se non l'ha mai assaggiato veramente;
  • Continui a parlare oppa... oppa... oppa... tutto il tempo;
  • Pensare che ogni coreano è gentile e carino;
  • Pensare che i drammi siano alla base della vita quotidiana in Corea;

Il fatto che a una persona piacciano la cultura coreana, la cucina, i drammi e il K-pop non rende una persona un koreaboo, né il desiderio di imparare la lingua inutilmente. Ciò che rende una persona un koreaboo è semplicemente la dipendenza e l'esagerazione per questi gusti.

Un koreaboo mette tutta la Corea al di sopra delle altre cose. Non hai quell'amico fastidioso che pubblica costantemente foto di cantanti coreani su whatsapp e sullo stato di instagram? Non c'è niente di sbagliato in questo, ma alcuni lo pubblicano solo ogni 2 minuti.

Cosa significa koreaboo - non essere un koreaboo!

Se sei eccessivamente ossessionato dalla Corea o dai cantanti coreani, ami i cantanti o gli attori più del tuo stesso ragazzo, puoi sicuramente essere chiamato un koreaboo e hai bisogno di trattamenti psicologici (lol).

Un coreano è così ossessionato che è d'accordo con tutto ciò che riguarda la Corea che forse se il presidente della Corea del Sud decidesse di iniziare a costruire bombe nucleari, quella persona sarebbe d'accordo con l'idea.

Va bene essere un Koreaboo?

Essere un coreano è una tua scelta, non cambierò la tua opinione e tanto meno la mancherò di rispetto.

Come già spiegato, tutto dipende dal grado di fanatismo per la Corea o per i coreani. Dipende anche da quanto sei disposto a difendere i coreani con le unghie e con i denti. Ad esempio, lascerò cadere la mia idea generale sui coreani di seguito:

  • I coreani sono superficiali;
  • In Corea ci sono più suicidi che in Giappone;
  • I coreani non sono istruiti come i giapponesi;
Cosa significa koreaboo - non essere un koreaboo!

Ti sei offeso per le parole sopra? Pensi che mi sbagli con questi fatti? Hai voglia di confrontarti con me? Questa sensazione è normale, provo la stessa rabbia quando parlano del Giappone, ma ne capisco i lati negativi e non perdo tempo a litigare.

Un koeraboo può essere paragonato a una sorta di "ismo" come femminismo, machismo, fascismo e altre dottrine, sistemi, teorie, tendenze e correnti. Hanno le loro ragioni, ma in pratica esagerare terribilmente.

Va bene essere ossessionati o apprezzare qualcosa purché non dia fastidio agli altri intorno a te. Nemmeno etichettare te stesso o un altro koreaboo è totalmente offensivo.

I problemi del coreaboo:

  • Pensano di essere più intelligenti di un weeaboo
  • Sono molto politicamente corretti;
  • Spingono le loro opinioni sulle persone;
  • Sono maleducati e il più delle volte arroganti;
  • Sono meno produttivi di un weeaboo;
  • Non sanno quando fermare la loro ossessione;
  • Di solito sono giovani inesperti;
Cosa significa koreaboo - non essere un koreaboo!

L'elenco sopra cita bene alcuni dei problemi con l'essere un coreaboo. Alcuni sono così attaccati alla cultura sudcoreana che ne prendono anche gli aspetti negativi, formando qualcuno programmato e senza un'opinione propria. Fai attenzione a non diventare un Koreaboo!

Ricorda se:

  • Parlare sempre con parole coreane non ti renderà coreano!
  • Agendo in questo modo esagerato può sembrare che si stiano prendendo gioco di loro;
  • Non sentirti superiore per sapere più degli altri, né chiamare nessuno un poser!
  • Proprio come alcune cose non ti piacciono, alla gente non deve piacere la cultura coreana!

Video su Koreaboo

Condividi questo articolo: