In che modo la cultura otaku influenza i tuoi conciatori?

[ADS] Pubblicità

Oggi l'articolo è un po' più serio, poiché tratterò di come la cultura otaku influenza i suoi conciatori, cioè il modo in cui le persone reagiscono quando diventano dipendenti dall'atto di leggere manga, guardare anime, tra molte altre varietà.

Articolo realizzato sulle esperienze dell'autore. Prima di leggere, tieni presente che stiamo solo insinuando che tutto ciò che è in eccesso è dannoso per te.

Come cambia il tuo modo di pensare e di agire?

Di sicuro le cose cambiano e anche tu, quello che sto per dire è la tua esperienza e quella di altre persone.

Subito dopo essere diventato un otaku, mi sentivo molto giù, direi che stavo diventando depresso, in un certo senso mi sento bene così, ma il problema più grande era che improvvisamente sono cambiato con altre persone, non che mi importi, ma il lato di la voglia di mantenere le apparenze non è cambiata, sicuramente mi colpisce, per via della perdita di amicizie e dell'essere alienato dalle persone importanti.

Il mondo intorno a te e intorno a me cambia. Il modo di vedere le cose cambia. E questo mi ha colpito per il fatto che il mondo diventa grigio, che voglio vedere il lato triste delle cose, che crea possibilità impossibili e che il lato più bello è proprio questo.

Il desiderio di socializzare con altre persone scompare e l'unico modo per sentirsi sicuri è attraverso lo schermo del computer. E ti rendi conto che sei diverso dagli altri, perché vuoi essere diverso e perché sei cambiato, forse le persone diventano innocenti o sensibili al tuo modo di pensare, ma sono solo opinioni diverse, giusto?

Scompare anche il desiderio di vivere una storia d'amore proibita, e poi un nuovo ideale o obiettivo emerge nella tua vita, non innamorarsi, è semplice. È una partenza, soprattutto perché non ci sono così tante persone che condividono il tuo stesso ideale.

La parte più difficile di tutte è vivere in un mondo fantastico, anche se è infantile, qualcosa cresce dentro di noi e questo è qualcosa che non si può rimuovere, direi che questo mondo è lo stesso mondo dei sogni di altre persone, abbiamo solo ambizioni più grandi.
Essere diversi fa bene, sognare ti rende migliore, ma un mondo vuoto ti rende vuoto dentro.

Come ti influenza nella vita sociale?

Certo, la dipendenza porta con sé diversi problemi, anche se non fa alcuna differenza per l'otaku. Uno dei problemi più grandi è diventare a hikikomori o uno NEET.
Puoi semplicemente escluderti dalla società o non dare notizie dicendo che sei vivo, ma questo riguarda solo te, perché quando questa dipendenza finisce o diminuisce, l'unico che perderà sei tu, i tuoi amici possono cambiarti per gli altri e non tutto sarà come lo vuoi tu.

Ti perderai anche diverse opportunità, come il lavoro che hai sempre sognato, la possibilità di fare nuove amicizie e avere una relazione con qualcuno, o qualcosa che ti cambierà la vita, lo scambio di esperienze ti farà vedere il mondo da un altro lato, se vuoi, logico.

Il bullismo può anche causare problemi irreversibili, ma chiudersi in una stanza e guardare gli anime può significare perdere tempo, e da qualche parte ci saranno persone che ti accetteranno.

Come smettere di isolarsi per una certa dipendenza?

  • Prova ad uscire con persone diverse o con lo stesso problema;
  • Data;
  • Cerca di trovare un lavoro e di avere un reddito stabile;
  • Fai delle passeggiate o qualcosa che ti interessa;
  • Cerca articoli online che possano aiutarti;
  • Rendi questa dipendenza un hobby, non qualcosa di dannoso per te;
  • Cerca di rendere la dipendenza un luogo comune, dove puoi dividere il tuo tempo e fare le cose che vuoi;
  • Non rinunciare alla dipendenza, rendila semplicemente qualcosa che non ti mancherà nella tua vita;

Condividi questo articolo: