Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

[ADS] Pubblicità

Akatsuki è un'organizzazione criminale dell'universo di Naruto che ha svolto un ruolo significativo nella trama del manga e dell'anime, diventando famosa come una delle organizzazioni più pericolose e temute nel mondo dei ninja. In questo articolo esploreremo ogni membro dell'Organizzazione Alba, la sua storia e i suoi poteri unici. 

Tutti i membri dell'Organizzazione Alba

Dolore (Nagato Uzumaki)

Pain, il cui vero nome è Nagato Uzumaki, è uno dei membri più iconici di Akatsuki. Possiede il potere del Rinnegan, un supremo dōjutsu che gli garantisce abilità incredibili, come il controllo sui Sei Sentieri del Dolore. Ogni percorso rappresenta un'abilità specifica, come la capacità di assorbire il chakra, controllare la gravità, manipolare le anime e persino eseguire la resurrezione dei morti.

Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri
Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

Itachi Uchiha

Itachi Uchiha, inizialmente presentato come antagonista, si è rivelato essere un doppio membro dell'Organizzazione Alba. Possedeva lo Sharingan, un dōjutsu caratteristico del clan Uchiha, che gli conferiva la capacità di prevedere i movimenti, leggere le menti e la capacità di lanciare potenti genjutsu. Itachi ha anche imparato il Mangekyou Sharingan, che gli ha dato accesso a tecniche ancora più potenti, come Amaterasu e Tsukuyomi.

Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

Kisame Hoshigaki

Kisame Hoshigaki, noto come "Mist Monster", era uno shinobi estremamente potente e partner di Itachi Uchiha. È stato riconosciuto per il suo aspetto fisico unico simile a uno squalo. Kisame possedeva un'enorme quantità di chakra ed era abile nell'uso del ninjutsu a base d'acqua, come la famosa tecnica dello "squalo volante". Inoltre, portava Samehada, una spada vivente che assorbiva il chakra.

Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

Sasori

Sasori, noto anche come "Sasori della Sabbia Rossa", era un maestro burattinaio. Ha trasformato il proprio corpo in un burattino, eliminando ogni traccia della sua originaria umanità. Sasori controllava pupazzi con abilità mortali e velenose, oltre ad avere una conoscenza approfondita della manipolazione del veleno. Aveva anche il potere di convertire gli esseri umani in marionette viventi.

Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

Deidara

Deidara era un artista esplosivo ed esperto di esplosivi. Possedeva il Kekkei Genkai chiamato "Explosion", che gli permetteva di creare e manipolare l'argilla esplosiva. Deidara ha scolpito le sue creazioni in animali e altre figure, attivandole con un sigillo e facendole esplodere a piacimento. Aveva anche la capacità di volare usando ali di argilla esplosive.

Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

Kakuzu

Kakuzu era un ninja avido e immortale, grazie alla sua capacità di rigenerarsi. Poteva prolungare la sua vita rubando i cuori di altri ninja, usandoli come fonte di energia vitale. Ogni cuore che ha acquisito gli ha concesso diverse abilità elementali, permettendogli di manipolare tecniche come fuoco, vento, terra e fulmini. Inoltre, Kakuzu possedeva tentacoli che potevano estendersi e fungere da potenti armi.

Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

Hidan

Hidan era un membro estremamente particolare dell'Organizzazione Alba, noto per le sue convinzioni religiose e il suo stile di combattimento unico. Era un praticante del culto Jashin, che prevedeva rituali di sacrifici umani. Hidan possedeva la capacità dell'immortalità, grazie a un rituale in cui si feriva e beveva il sangue dei suoi avversari. Inoltre, brandiva una falce come arma principale e poteva collegare la sua vita a quella del suo avversario attraverso un rituale, permettendogli di infliggere danni a se stesso e rifletterli sul suo avversario.

Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

Orochimaru

Sebbene Orochimaru non sia un membro ufficiale dell'Organizzazione Alba, ha svolto un ruolo significativo nella formazione e nell'influenza dell'organizzazione. Orochimaru era un ex membro del Villaggio della Foglia Nascosto e un famoso traditore ninja. Cercava l'immortalità e aveva l'ossessione di ottenere nuovi corpi per prolungare la sua vita. Orochimaru era un maestro del jutsu proibito e della sperimentazione genetica, garantendogli la capacità di usare i serpenti nelle sue tecniche e manipolare il proprio corpo in modi spaventosi.

Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

zetsu

Zetsu è un essere singolare composto da due individui, uno bianco e uno nero, che condividono un unico corpo. Agisce come spia e informatore per Akatsuki, fornendo informazioni cruciali sulle attività dell'altro ninja. Inoltre, Zetsu ha la capacità di fondersi con la vegetazione che lo circonda, diventando praticamente invisibile. Possiede anche la capacità di dividere il suo corpo in cloni e assorbire il chakra dei suoi nemici.

Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

Tobi (Obito Uchiha)

Inizialmente presentato come un membro di basso rango, Tobi viene successivamente rivelato essere Obito Uchiha, uno dei protagonisti chiave della storia. Diventa il capo dell'Organizzazione Alba dopo la morte di Pain. Obito possedeva lo Sharingan e successivamente il Mangekyou Sharingan, permettendogli di utilizzare tecniche spazio-temporali come la "Tecnica del teletrasporto" e la "Dimensione Kamui". Inoltre, controllava la "Bestia dalla coda" nota come Decacoda.

Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

Konan

Konan era l'unico membro femminile dell'Organizzazione Alba ed era una leale compagna di Nagato. Possedeva la capacità di manipolare etichette esplosive, trasformandole in armi mortali. Konan era anche nota per la sua capacità di creare numerose trappole esplosive usando la carta. Ha mostrato grande ingegnosità e strategia nelle sue battaglie.

Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

Siamo solo a metà dell'articolo, ma vi consigliamo di leggere anche: 

La storia dell'Organizzazione Alba

La storia di Akatsuki è piena di eventi complessi e colpi di scena. Dalla sua formazione ai suoi sviluppi finali, la traiettoria di Akatsuki è segnata da tradimenti, ambizioni e conflitti con altri personaggi chiave della serie Naruto. Quindi, ripercorriamo i momenti chiave della storia dell'Organizzazione Alba:

Origini e Fondazione:

Akatsuki è stata originariamente fondata da Yahiko, Nagato (noto come Pain) e Konan. Sono nati nell'Hidden Rain Village, che era nel bel mezzo di una guerra devastante. Determinati a creare un mondo pacifico, i tre amici formarono l'Akatsuki come organizzazione che avrebbe lavorato per raggiungere quell'obiettivo.

Sotto l'influenza di Jiraiya, il leggendario Sannin, Akatsuki iniziò ad adottare un approccio pacifico e altruista, aiutando i bisognosi. Tuttavia, la morte di Yahiko in circostanze misteriose e l'influenza di Obito Uchiha (che agisce sotto il nome di Tobi) alla fine hanno corrotto gli obiettivi iniziali di Akatsuki.

La leadership di Nagato

Dopo la morte di Yahiko, Nagato rilevò Akatsuki e divenne nota come Pain. Credeva di poter portare la pace attraverso il controllo assoluto, usando la forza per sopprimere ogni forma di resistenza. Sotto la guida di Pain, Akatsuki è diventata una temuta e potente organizzazione criminale.

Scopo del Bijus

L'ambizione principale di Akatsuki era la cattura dei Biju, potenti creature con enormi quantità di chakra. Il piano di Akatsuki era quello di estrarre il chakra dei Cercoteri per creare armi di distruzione di massa e stabilire così il loro dominio sul mondo shinobi.

Cosplayer come personaggi akatsuki di naruto in japan festa a bangkok 2013.

Conflitti con gli Shinobi dei Villaggi Nascosti

L'inseguimento di Akatsuki dei Cercoteri portò a scontri con gli shinobi dei Villaggi Nascosti. Si sono impegnati in battaglie con ninja di vari villaggi, tra cui Naruto Uzumaki e i suoi alleati. Questi scontri hanno rivelato la vera forza e i poteri dei membri dell'Organizzazione Alba, mettendoli in diretta opposizione ai protagonisti della storia.

Rivelazioni su Obito Uchiha

Man mano che la storia procede, viene rivelato che Tobi, inizialmente un umile membro dell'Organizzazione Alba, era in realtà Obito Uchiha, un ex compagno di Kakashi Hatake. La rivelazione delle sue motivazioni e del suo ruolo nella manipolazione degli eventi da parte dell'Organizzazione Alba cambia completamente la dinamica della storia.

La Grande Guerra Ninja

Akatsuki ha svolto un ruolo significativo nella Grande Guerra Ninja, un conflitto globale che ha coinvolto diversi villaggi shinobi. Durante la guerra, Akatsuki ha mostrato il suo potere controllando il Decacoda, una bestia spaventosa e l'essere più potente dell'universo di Naruto.

Akatsuki - Storia e poteri di tutti i membri

Redenzione e Fine

Dopo intensi scontri, la vera natura di Nagato viene rivelata da Naruto, il protagonista della serie. Influenzato da Naruto 

e le sue parole sull'importanza dell'amore e della comprensione, Nagato inizia a mettere in discussione le sue azioni e la visione distorta della pace che cercava di raggiungere. Prima di morire, Nagato usa i suoi poteri per resuscitare tutte le persone che ha ucciso nel Villaggio della Foglia, come atto di redenzione.

Dopo la morte di Nagato, la guida dell'Organizzazione Alba viene assunta da Obito Uchiha. Tuttavia, Obito inizia a mettere in discussione i propri obiettivi e le proprie motivazioni quando vengono rivelate rivelazioni sulla sua storia personale. Alla fine, si rammarica delle sue azioni e si sacrifica per aiutare Naruto ei suoi alleati a sconfiggere Kaguya Ōtsutsuki, una potente entità che minacciava l'esistenza del mondo shinobi.

Dopo la caduta di Obito, Akatsuki inizia a sciogliersi gradualmente. Alcuni membri lasciano l'organizzazione, mentre altri vengono uccisi negli scontri con gli eroi della storia. Tuttavia, è importante ricordare che anche dopo lo scioglimento ufficiale di Akatsuki, alcuni dei suoi membri continuano a svolgere ruoli importanti e complessi nella storia di Naruto, tra cui Sasuke Uchiha e Itachi Uchiha.

Leggi altri articoli dal nostro sito web

Grazie per aver letto! Ma saremmo felici se dai un'occhiata agli altri articoli qui sotto: