Aikido - La Via dell'Unificazione

L'Aikido è un'arte giapponese che si traduce in "la via dell'Unificazione con l'energia vitale", o "la via dello spirito armonioso". In questo articolo parleremo dell'arte marziale aikido e le tue curiosità

Parleremo dell'origine dell'aikido, a cosa serve l'aikido, quali sono i modi corretti di usare l'aikido, tra gli altri diversi tipi di spiegazioni su questa arte marziale giapponese. Il riepilogo di seguito ti aiuterà a navigare:

Che cos'è l'Aikido?

Aikido o Aikido [合気道] è un'arte marziale creata in Giappone dopo la seconda guerra mondiale, dal maestro Morihei Ueshiba nel mezzo 1883-1969. Questa arte marziale consiste nel principio dell'armonia tra i praticanti e l'universo.

In tutte le arti marziali, i combattenti dovrebbero sconfiggere o distruggere il nemico, perché sono stati sviluppati e tramandati di generazione in generazione, dagli antichi Samurai e dalle loro esperienze di battaglia.

Aikido - la via dell'unificazione

A differenza delle tecniche di combattimento, l'aikido usa una combinazione di tecniche e la forza di un avversario per farsi del male. In quanto tale, l'aikido consiste nell'usare la forza dell'avversario contro se stessi.

Uno dei vantaggi è che queste abilità consentono al combattente di uscire da una feroce battaglia senza subire danni semplicemente usando la propria forza o altre tecniche di attacco.

il fondatore dell'aikido

Per comprendere più a fondo il Aikido, dobbiamo conoscere la storia Morihei Ueshiba il fondatore dell'arte marziale aikido, che fu anche chiamato il Grande Sensei (oosensei -[大先生]).

Nell'anno 1919, il Morihei Ueshiba incontrato Onisaburo Degushi della setta Omoto-kyu, che insegnò una tecnica spirituale chiamata Chin Kon Kishin, attraverso la meditazione concentrata, aumentando la sua serenità e lasciandolo più rilassato, rafforzando in lui i concetti di armonia.

Aikido - la via dell'unificazione

Sapendo che non poteva esserci armonia nelle loro battaglie, Morihei Ueshiba iniziò a creare concetti della propria Arte Marziale, dove non c'era l'obiettivo di vincere o distruggere un nemico, ma piuttosto di porre fine a un conflitto.

Così aprì una piccola scuola chiamata "Scuola Ueshiba”, nel 1923 chiamò la sua arte marziale Aiki Bujutsu, e ha continuato a viaggiare per il Giappone insegnando ad altri la sua incredibile abilità che si è rapidamente diffusa e resa popolare.

cosa significa la parola aikido?

La parola aikido è formato da tre caratteri kanji:

Il termine [合] significa Armonia che si riferisce alla caratteristica dell'Aikido che, per controllare il tuo avversario, è necessario diventare tutt'uno con lui, in modo che come un unico set, finisci per dominare il tuo avversario.

Il Ki [気] significa il Energia impiegato nell'atto. È un'energia universale, esistente nelle cose, in cui il concetto che gli antropologi chiamano animismo.

Aikido - la via dell'unificazione

Il Di [道] significa il Il percorso, nel senso di percorso la ricerca di un'evoluzione personale e spirituale; è lo stesso significato di Così, al Taoismo. Il do [道] accompagna spesso il nome di altre arti marziali.

Il termine AIKI [合気] si riferisce all'inizio del combattimento, dove il movimento degli attaccanti viene assorbito per controllare le loro azioni con poco sforzo.

L'artigo è ancora a metà, ma consigliamo di aprirlo per leggere quanto segue in seguito:

caratteristiche dell'aikido

Al aikido, come in praticamente tutte le arti marziali giapponesi, l'allenamento si basa sull'allenamento fisico e mentale. Allenamento fisico in aikido comprende sia la forma fisica che le condizioni fisiche, nonché la preparazione e l'allenamento in specifiche tecniche di arte marziale.

Una delle altre caratteristiche del Aikido, caratterizzato anche come a Budo, è migliorare la tua forma personale e spirituale attraverso la tua saggezza e la tua esperienza in essa.

Quando un combattente viene affrontato, deve schivare il più possibile i colpi del suo avversario in modo da non farsi troppo male nelle sue battaglie quotidiane o nelle sue difese quotidiane.

Aikido - la via dell'unificazione

L'idea di questo principio non è mai quella di opporsi al colpo o allo sforzo dell'avversario; se tira, spingi; se spinge, gira il tuo corpo, in entrambi i casi, per usare la spinta dell'avversario a tuo vantaggio.

Un'altra caratteristica dell'Aikido è che privilegia soluzioni pacifiche ai conflitti, è sempre meglio che le richieste non vengano risolte attraverso il combattimento, ma attraverso il dialogo. Questo è importante sia per i [conflitti interni] interni che per quelli esterni [conflitti esterni].

Un'altra delle caratteristiche dell'Aikido è che questa arte marziale non viene utilizzata per il combattimento o il confronto ma per la tua difesa personale, quindi se stai cercando un'arte marziale da utilizzare nei tuoi combattimenti, è meglio trovare un altro tipo di allenamento marziale, ma se lo sei Se vuoi imparare a difenderti, l'aikido è l'arte giusta.

Distinguere il mondo fisico da quello spirituale

Gli antichi maestri insegnavano che i guerrieri non facevano distinzioni tra il mondo fisico e quello spirituale, la loro tecnica era elegante e raffinata, così come il loro spirito; quindi, dando il massimo nell'allenamento per migliorare e perfezionare la sua tecnica, il praticante ha anche migliorato il suo spirito.

Ma riesce a controllarsi non solo negli scontri che richiedono sforzo fisico, ma anche nelle difficoltà e negli insuccessi che corrono nella sua quotidianità, inizia a fidarsi ancora di più delle sue efficaci tecniche di autodifesa.

Quindi, nell'Aikido, non c'è competizione, colpi d'attacco, o qualsiasi altro tipo di manifestazione di aggressività o violenza, ma di fatto l'apprendista è in grado di controllare la sua aggressività, rendendolo calmo, paziente ed equilibrato in ogni occasione.

Come è arrivato l'aikido in Brasile?

L'Aikido è arrivato in Brasile nel 9 gennaio 1963, tramite la Shihan Reishin Kawai, 8° Dan di Aikido. I suoi discepoli lo chiamano affettuosamente "Kawai Sensei"

Ha fondato la South American Aikido Union, insegnando classi all'Accademia Centrale l'ha costruita lui stesso. Nel tempo, l'arte si diffuse in tutto il Brasile e divenne una delle più popolari del paese.

Aikido - la via dell'unificazione

Questa entità si è rivelata una delle più grandi organizzazioni attuali con Dojo in Brasile, Perù, Uruguay, Argentina, Danimarca e Spagna.

Com'è l'allenamento dell'aikido?

la formazione di aikido si basa principalmente sulla partecipazione di due partner che praticano determinati movimenti. Lo schema costituito da sequenze di mosse di attacco eseguite dal uke.

Uke [受け] significa il corpo ricevente, il destinatario della tecnica, che di solito inizia un attacco contro il suo rivale che applica la tecnica.

Il rivale che applica la tecnica si chiama tori [取り] che significa afferratore o merda [仕手] che significa esecutore. Quando una tecnica di lancio è stata eseguita, può anche essere chiamata a Nage [投げ] che significa tiratore.

Aikido - la via dell'unificazione

Uno degli allenamenti che fa parte dell'aikido sviluppa il CORPO con attività fisica per i movimenti delle tecniche in modo aerobico, però ci vuole forza muscolare.

Ed è anche necessario sviluppare il MENTE promuovere la concentrazione, la consapevolezza, la disciplina, il rispetto e la fiducia in se stessi.

È inoltre necessario sviluppare il SPIRITO, creando in sé onore, gratitudine, equilibrio emotivo, pace e infine armonia.

14 regole usate nell'aikido

Ci sono 14 regole usate nell'aikido che possiamo prendere in considerazione, sono:

  • 1-mantenere la disciplina;
  • 2-Non innervosirti;
  • 3-Non essere triste;
  • 4-Non avere un sentimento ostile;
  • 5-Sii comprensivo e tollerante;
  • 6-Stai calmo;
  • 7-Sii pacifico;
  • 8-Mantenere l'etica;
  • 9-Fai amicizia con tutti;
  • 10-Rispetta Dio e le persone;
  • 11-Sii umile;
  • 12-Sii giusto e onesto;
  • 13-Renditi conto che l'Aikido è una delle vie che portano a Dio;
  • 14-Siate consapevoli che la pratica dell'Aikido si basa sulla conoscenza di sé;

i grandi maestri di aikido

Per finire l'articolo, elenchiamo alcuni maestri di aikido da ricercare. Spero che l'articolo vi sia piaciuto, se vi è piaciuto condividetelo e lasciate i vostri commenti.

  • Sensei Morihei Ueshiba [1883-1969 ].
  • Kisshomaru Ueshiba [1921-1999].
  • Morihiro Saito [1928 – 2002].
  • wagnell Toro [1949 –].
  • Yoshimitsu Yamada [1938 –].
  • Mi piace Shioda [1915 – 1994].
  • Koichi Tohei [1920 –]. Y

Leggi altri articoli dal nostro sito web

Grazie per aver letto! Ma saremmo felici se dai un'occhiata agli altri articoli qui sotto:

Legga i nostri articoli più popolari:

Conosci questo Anime?