Kusarigama - Arma falce giapponese

[ADS] Pubblicità

Se hai visto anime o anche film giapponesi, forse hai visto un personaggio usare quest'arma. IL kusarigama è Arma tradizionale giapponese a forma di falce con un piccolo manico e una catena.

La falce dell'arma si chiama kama [鎌] mentre viene chiamata la corrente kusari [] formando così la parola Kusarigama [鎖鎌]. Alla fine della catena hai un pugnale per tenere l'arma, sembra essere abbastanza pericoloso da usare.

Il kusarigama non va confuso con una falce usata dai contadini, soprattutto nel Giappone feudale. Il kusarigama non poteva essere usato o preso apertamente. L'arma è stata sviluppata e utilizzata dal periodo Muromachi, iniziata intorno al 1330.

Kusarigama - arma giapponese a forma di falce

Non solo chiunque potrebbe e potrebbe maneggiare bene quest'arma. Tanto che l'uso di quest'arma è paragonato ad un'arte, questa si chiamava kusarigamajutsu. Gestire un Nunchaku è abbastanza difficile, figuriamoci una falce in punta e una lunga catena.

L'arte di Kusarigama

I metodi per usare e combattere quest'arma variavano ampiamente. l'arte del dominio kusarigamajutsu è una combinazione di vari stili di arte da combattimento e persino di arti marziali. Ciò ha permesso al suo portatore di cambiare rapidamente tattica, a seconda dell'opportunità o della necessità affrontata.

L'attacco di base di quest'arma era far oscillare la catena, con un peso di ferro all'estremità, in cerchi sopra la testa dell'utilizzatore. Dopo questo movimento, la catena veniva lanciata in avanti, con l'obiettivo di impigliare l'arma dell'avversario. Un altro obiettivo era immobilizzare le gambe o le braccia dei nemici. Questo ha permesso l'approccio per l'attacco con la falce.

Kusarigama - arma giapponese a forma di falce

A differenza di quanto mostrato nei film e negli anime, gli utenti di kusarigama non lanciano la falce ai nemici. Perché, in pratica, lanciare la falce non è affatto efficace. Sarebbe molto difficile che questa mossa danneggi il bersaglio, potrebbe tornare indietro e danneggiare l'utente.

Un altro modo per attaccare usando kusarigama era lanciare il peso di ferro direttamente contro l'avversario. Questo peso potrebbe avere spine o anche piccoli artigli. Ciò ha causato lesioni gravi e persino mortali ai nemici. Un altro vantaggio di quest'arma era che quando veniva lanciata, chi la impugnava poteva facilmente recuperarla tirando la catena.

La divulgazione e le curiosità di Kusarigama

La fama e l'aumento dell'uso del kusarigama arrivarono nel XII secolo nel Giappone feudale. Tanta era la divulgazione che l'arte di maneggiare kusarigama fu presto diffusa dal Kohga Ha Kurokawa Ryu, una delle più antiche e conosciute scuole di arti marziali giapponesi.

Kusarigama - arma giapponese a forma di falce

Uno dei più famosi utilizzatori di quest'arma giapponese era il Yamada Shinryukan dal 17° secolo, finì per diventare un eccezionale insegnante di kusarigamajutsu. Fu responsabile della morte di molti spadaccini, grazie alla sua eccellente abilità di kusarigama.

Sfortunatamente è stato sconfitto da uno spadaccino di nome Araki Mataemon. Questo spadaccino attirò il professor Shinryukan in un boschetto di bambù. Essendo il bambù spesso, limitava lo spazio dell'insegnante per far oscillare la catena dell'arma. Approfittando di questo Mataemon colse l'occasione per abbattere e uccidere Shinryukan con la sua spada.

Un altro utente di kusarigama (forse il più noto) è Shishido Baiken, vissuto nel periodo Edo giapponese. L'esistenza di Baiken non è provata 100%. Anche così, dicono che fosse uno dei più abili con kusarigama.

Kusarigama - arma giapponese a forma di falce

Purtroppo morì in una battaglia contro il leggendario samurai Miyamoto Musashi. Il samurai scagliò un coltello, fuori dalla portata dell'arma di Baiken. Il coltello ha colpito Baiken, che lo ha abbattuto, poi Musashi lo ha colpito con una spada.

Shishido Baiken è stato ritratto nel manga Vagabond, che ha venduto oltre 82 milioni di copie in tutto il mondo. È apparso anche in giochi come Ryu ga Gotoku Kenzan! da SEGA per PS3 e nel gioco Guilty Gear.

Se vuoi saperne di più sulla lotta e sulla storia di Miyamoto Musashi contro Shishido Baiken, puoi acquistare i suoi libri e manga qui sotto: (Calmati mentre l'articolo continua)...

Altre apparizioni di kusarigama

  • nell'anime Naruto, il personaggio hanzou, un leggendario ninja di Rain Village ha un kusarigama come arma principale;
  • Mayuri Kurotsuchi nell'anime Bleach indossa anche un kusarigama, prelevato dall'orecchio;
  • Nel gioco League of Legends, i personaggi Thresh e Akali usano quest'arma;
  • Al tokusatsu jiban, il personaggio Chambaranoit usa un Kusarigama come arma secondaria;
  • In giochi come Kingdom Under Fire, Shadow Fight 2 e 3, Kingdom Under Fire, Nioh e molti altri il kusarigama può essere usato come arma giocabile;
  • nel film d'animazione Kubo e le corde magiche 2016, uno dei cattivi quell'arma giapponese;
  • Possiamo trovare quest'arma in molti altri film, manga, anime e giochi;

Di seguito è riportato un video di come funziona un vero combattimento con Kusarigama:

Cosa ne pensi dell'arma falce giapponese? Conoscevi quest'arma? Se ti è piaciuto l'articolo, non dimenticare di condividere e lasciare i tuoi commenti.

Condividi questo articolo: