Jinrikisha – Risciò in Giappone

[ADS] Pubblicità

Per chi non lo sapesse, un risciò è un mezzo di trasporto a propulsione umana in cui una persona traina un carrello a due ruote dove possono essere ospitate una o due persone in più. Questo mezzo di trasporto è molto popolare in Asia e in altri paesi, incluso questo nome risciò originato dal giapponese jinrikisha.

La parola jinrikisha (人力車) significa letteralmente veicolo a propulsione umana ( jin = umano, riki= trazione, sha= veicolo). È molto comune trovare questi veicoli in diverse parti del Giappone in località turistiche come Kyoto, Nara e persino Tokyo.

La storia di Jinrikisha

Jinrikisha emerse in Giappone intorno al 1868, all'inizio della Restaurazione Meiji. Divennero un mezzo di trasporto popolare in quanto erano più veloci delle cucciolate usate in precedenza (non avevano ruote) e il lavoro umano era considerevolmente più economico rispetto all'uso dei cavalli. Nel 1872 a Tokyo venivano utilizzati circa 40.000 risciò.

Jinrikisha - risciò in Giappone

L'origine del jinrikisha è incerta, è possibile trovare un dipinto con questi veicoli dell'anno 1707, altri sostengono che sia stato creato da un pastore evangelico americano nel 1888. Alcune fonti citano il fabbro americano Albert Tolman, altri sostengono che fosse Jonathan Scobie.

Esperienza Jinrikisha

Il risciò è trainato da un uomo chiamato shafu in giapponese. È possibile trovare un jinrikisha in qualsiasi stagione dell'anno, anche in inverno dove offrono una coperta.

Il vantaggio di visitare un luogo turistico con jinrikisha è che gli shafu conoscono tutti i luoghi, anche i più sconosciuti. Servono anche come guida e guida e tolgono le tue curiosità. Inoltre, puoi goderti con calma la vista e il paesaggio, oltre ad avere l'esperienza di essere trattato come un re nella tua carrozza.

Jinrikisha - risciò in Giappone

Il prezzo per guidare un risciò in Giappone varia a seconda dell'orario e del percorso scelto. Può richiedere da 10 minuti a più di un'ora. I prezzi possono variare da 3.000 yen fino a 30.000 yen 3 (ore).

Andare in risciò è un'esperienza unica da non perdere. Con jinrikisha hai un giro comodo, una guida. oltre a poter fare delle belle foto.

Condividi questo articolo:

5 commenti su “Jinrikisha – Riquixá no Japão”