Scopri la tradizione coreana di regalare denaro a qualcuno

Molti dicono che il modo migliore per fare un regalo a una persona è regalargliela soldi. Molte famiglie brasiliane sono già contestualizzate con questo scenario, ma lo sapevate che si tratta di una pratica asiatica? Più precisamente dalla cultura coreana.

Fare un regalo è molto più che decorare una persona cara con un oggetto di valore o ricordare una data importante. Che valore dai alle persone? In quale contesto un regalo è l'ideale? 

Queste domande vengono poste ogni giorno da migliaia di persone che non sanno cosa regalare a una persona cara. Sarebbe molto più facile dare soldi subito, dopotutto la persona può scegliere quello che vuole, ma in Occidente questa pratica vive ancora dei tabù.

Molti economisti sostengono che dare denaro è molto più redditizio, dopotutto, il valore dato è esattamente quello che puoi offrire in questo momento. Mentre fare regali fisici o digitali può essere dispendioso o sovraeccitato. 

Un imprenditore di famiglia ha appena pagato per un licenza ambientale per una nuova attività. È l'inizio dell'anno e tutte le tasse e le bollette come IPVA, IPTU, assicurazione sanitaria e altre bollette vengono visualizzate contemporaneamente.

Questo padre di famiglia deve ancora pagare le tasse scolastiche dei suoi figli. Alla fine della giornata, tua moglie si ricorda che un nipote compirà gli anni e sarà necessario comprare un regalo, in fondo sono molto legati.

In quel momento, pur senza poter spendere molto a causa delle bollette accumulate, il capofamiglia passa un costoso regalo sulla sua carta di credito per premiare il nipote e lascia la rata di un altro importante conto per il mese successivo.

Un valore di R$50.00 potrebbe essere molto meglio utilizzato dal nipote che potrebbe decidere cosa acquistare, oltre ad essere più redditizio vista la situazione vissuta. I regali sono beni che possono essere sostituiti dalla presenza fisica e dall'affetto e servizi doganali

Tuttavia, il dovere sociale imposto a questa famiglia significherà che dovrà smettere di spendere per altre cose e fare regali alla persona amata. Questo è il significato del sacrificio e dell'offerta, ma le difficoltà potrebbero essere evitate e lo scopo dell'azione compiuto se si attribuisse un determinato valore. 

Mettiamo un copertura in tela in questo contesto complicato da capire e andiamo dall'altra parte del mondo. Più precisamente in Corea del Sud. Il Brasile è un paese che condivide molta cultura giapponese e coreana e le tradizioni di queste persone sono molto comuni qui.

Tuttavia, i coreani sono esperti quando si tratta di fare regali a una persona cara. La rigida educazione che gli orientali ricevono dalla nascita significa che bastano semplici atti d'amore per conquistare il cuore. 

Pertanto, il tabù presente qui a Terra de Vera Cruz non esiste lì. La cosa più bella è che, oltre ai coreani che preferiscono ricevere contanti, questo può accadere in qualsiasi fase dell'anno. Capiamo un po' di più su questa usanza.  

Patrimonio culturale del popolo coreano 

Ad oggi, la Corea del Sud è ben nota per la sua produzione agricola. Il riso è il cereale più grande prodotto. Dal punto di vista estrattivo, anche il carbone è ben sfruttato dal Paese.

Prima che la tecnologia arrivasse e prendesse il controllo del paese, le persone lavoravano in queste grandi fattorie dove veniva prodotto tutto il necessario per la sopravvivenza. Tuttavia, questi erano tempi difficili, l'impero del Giappone prevaleva nel luogo. 

I più poveri hanno sofferto, ma c'è sempre stata una cultura dell'aiuto agli altri. Il vicino era visto come un amico e un alleato, quindi i coreani avevano questa abitudine di dare e aiutare i loro vicini con denaro ricavato dalla vendita di prodotti per aiutarli. 

Questo era sinonimo di onore e lealtà, qualcosa che gli asiatici intendevano come pilastri essenziali della loro condotta morale ed etica. Un'altra occasione che si è verificata molto è stata ai matrimoni coreani.

A differenza del Brasile, i matrimoni non hanno liste, ma persone che conoscono la coppia e vogliono unirsi. Nei borghi antichi, ad esempio, le famiglie degli sposi pagavano l'intera cerimonia che poteva svolgersi in più giorni.

Una tradizione simile a quella degli ebrei, ma la differenza è che gli invitati conoscevano l'alto costo della festa e l'hanno già presa senza che nessuno chiedesse un valore per aiutare con le spese. Era come un pagamento anticipato di assegni

Soldi in ogni situazione

 Quando abbiamo commentato che qualsiasi situazione potrebbe essere presentata con denaro, non stavamo dicendo, guarda in quali luoghi i coreani si danno con valore in contanti o transazioni bancarie. 

  • Nozze;
  • Festa di compleanno;
  • impegni;
  • Comprare una nuova casa o un nuovo lavoro;
  • funerali.

Potresti pensare: le persone si donano ai funerali? Esatto, e questo è dovuto alla differenza culturale tra Brasile e Corea del Sud. Il funerale asiatico dura molto più tempo di quello brasiliano e i costi sono piuttosto alti.

Comprendendo la situazione della famiglia che ha perso una persona cara, la comunità di solito offre loro un valore in denaro per coprire eventuali valori necessari al funerale come fiori, carta interfoglio, bare, servizi e altri. 

Posso dare qualche valore?

Abbiamo detto poco sopra che valori minori si possono dare senza problemi, ma l'esempio era per un caso brasiliano. Quando si parla di Corea del Sud, il valore dei regali varia in base al tipo di evento e al grado di vicinanza al destinatario.

Ad esempio, una madre attribuirebbe un valore maggiore a sua figlia il giorno del suo compleanno rispetto a un'amica di scuola. Proprio come una nonna regalerebbe un nipote più vicino a lei che uno di una città lontana.

È anche necessario sottolineare che ci sono situazioni uniche nella vita di queste persone, come il matrimonio. CADRI.

C'è un certo rispetto tra le persone più umili, ma è chiaro che importi più preziosi sono meglio considerati dalla cultura locale. Questo non significa che non puoi fare un regalo fisico che credo piacerebbe a questa persona.

La differenza è che le persone preferiscono ricevere denaro in Corea del Sud. Il valore può variare da 50 mila a 300 mila vince (valuta coreana). Valore che rappresenta tra R$230 e 1400. Sottolineiamo che questi numeri possono variare a seconda della stagione. 

In un solo anno, si stima che una famiglia coreana spenda circa R$6500.00 all'anno in regali, ma queste cifre possono variare. In questi casi, molte famiglie smettono di andare alle feste e di accettare inviti per la necessità di dare quei soldi. 

Le feste più fantasiose richiedono importi più costosi come una sorta di quota di iscrizione. Abbastanza diverso da quello che abbiamo qui intorno, vero? Hai mai pensato di pagare per andare al compleanno della figlia di un tuo amico? distributore in fibra di vetro dalla città?

Anche il cibo è buono

Hai mai pensato di ricevere un melone del valore di circa R$500.00? Sono sicuro che preferiamo un buon pezzo di picanha. In Corea del Sud è abbastanza comune che le persone diano da mangiare anche ai propri cari.


Solitamente sono prodotti che non si trovano facilmente al supermercato o anche un semplice cesto di verdure e carni. I coreani amano passare il loro tempo bevendo e andando al karaoke. È il modo in cui si godono le feste e si divertono.

C'è empatia in ciò che viene dato 

Il valore principale di questa usanza coreana è la necessità di costruire un buon rapporto tra famiglia e vicinato. I bambini rispettano molto i loro genitori, nonostante il fatto che la vita degli anziani sia molto solitaria lì. 

Questi numeri sono informazioni che prendiamo da fonti che vivono lì, ma ciò non significa che le persone più umili non possano assistere a un matrimonio o a una festa di lusso. Il rispetto tra queste persone è essenziale.

 Pertanto, le persone che possono dare più soldi di solito donano, ma proprio perché possano partecipare i più semplici. C'è questo rapporto di complicità che abbiamo spiegato all'inizio dell'articolo. 

 È come avere a che fare con un licenza di perforazione, sarà necessario organizzare i punti importanti e definire la giornata di spettacolo, ma il resto è tranquillo quando ci sono persone responsabili. 

Dobbiamo imparare molto da queste culture e non c'è giusto o sbagliato, ma ciò a cui siamo abituati a vivere. 

Giappone, Corea del Sud, Cina e altri paesi asiatici spesso ci danno grandi lezioni su come affrontare i problemi che troviamo difficili. Nel caso del Brasile, la nostra origine indigena e la catechizzazione cattolica hanno generato usanze diverse da altri paesi.

E va bene. Aderisci solo a ciò che pensi sia importante per la tua socializzazione e impara le differenze di tutti i popoli. E questa è la tradizione coreana di regalare denaro ai propri cari. 

---

Condividi questo articolo: