Percorso alpino Tateyama Kurobe

[ADS] Pubblicità

Le Alpi settentrionali del Giappone, la Strada alpina del Tateyama Kurobe è famosa per le scogliere di neve che si formano ai lati della strada durante l'inverno. In questo articolo ci incontreremo e vedremo che Tateyama Kurobe è molto più di un gigantesco muro di ghiaccio e neve.

800px-tkalpenloute_linemap_japanese

Il percorso collega la città di Toyama con Omachi nella prefettura di Nagano. Da aprile, in primavera, il percorso è aperto ai turisti, con i suoi muri di neve che arrivano fino a 25 metri di altezza. Il percorso viene effettuato mediante varie tipologie di trasporto, tra cui filobus e funivia come mostrato nell'immagine sopra.

Percorso alpino Tateyama Kurobe

Altre attrazioni a Tateyama Kurobe includono fiori alpini, sentieri escursionistici, campeggi, alberghi e baite sul percorso di montagna, soprattutto nella zona vicino al Muro.

Percorso alpino Tateyama Kurobe

Un'altra attrazione lungo il percorso è la Kurobe Dam, la diga più alta del Giappone, la cui costruzione ha richiesto sette anni e durante la sua costruzione è costata la vita a 171 lavoratori. La diga fu costruita negli anni '50 e all'epoca rappresentava una grande sfida ingegneristica per il Giappone. È lungo 492 metri e alto 186 metri. L'acqua viene scaricata dalla diga nei mesi estivi per i visitatori.

Percorso alpino Tateyama Kurobe

Il percorso è lungo solo 37 km, ma il dislivello è molto ampio. La sezione tra la diga di Kurobe e Ōgisawa era stata originariamente realizzata per la costruzione della diga, mentre la sezione tra Tateyama e Kurobeko era per i turisti sin dall'inizio. Attualmente, il percorso è puramente un tour utilizzato solo dai turisti. Sebbene questa sia l'unica rotta che collega direttamente Toyama e Nagano, agli utenti normali non piace questa rotta in quanto prevede 6 trasferimenti, circa 5 ore e costa 8.060 yen solo per attraversare da Tateyama a Ōgisawa.

Percorso alpino Tateyama Kurobe

I video di Tateyama Kurobe

Poiché non tutti possono avere l'opportunità di visitare questo bellissimo percorso, dobbiamo accontentarci di un solo video.

 

Condividi questo articolo: