13 tipi di trucco giapponese

Il trucco giapponese è un antico metodo per esaltare la bellezza. Si ritiene che le prove esistessero già nel 3000 aC in Egitto. 

In Giappone intorno al XVII secolo era comune per le donne passare una pesante massa di polvere di riso, chiamata oshiroi. E attualmente il trucco è ancora presente nella cultura giapponese sia nelle donne che negli uomini. 

Una curiosità è che negli ultimi anni il mercato dei cosmetici in Giappone è diminuito di 11%, ma il settore del trucco maschile è cresciuto di 4% nel 2021. Si ritiene che la crescita sia dovuta alla quantità di videochiamate che le persone effettuano durante la pandemia. 

E ci sono elementi che non possono mancare per comporre un buon trucco tradizionale giapponese.

Vediamo i 13 stili di trucco più amati in Giappone!

1 - Trucco di base

Questo trucco è ottimo per chi vuole uscire e fare foto per i social network perché è semplice, puoi vedere che la persona si sta truccando, ma non sembra spaghetti. Il segreto sta nella buona preparazione della pelle e nei dettagli come ombretti molto chiari, rossetti chiari e ciglia ben definite con un buon mascara. 

2- Suppin – viso pulito

Un altro trucco spesso usato principalmente dai giapponesi è il trucco per sembrare che tu abbia una faccia pulita. Questo trucco si chiama Suppin Makeup (すっぴん メイク).

Chi non vorrebbe avere sempre un bell'aspetto senza macchie, brufoli o occhiaie?! Questo trucco viene utilizzato per nascondere le imperfezioni ed evidenziare ciò che è bello senza sembrare che tu sia effettivamente truccato. 

3 - Gyaru

gyaru (ギャル) questo trucco mette in risalto gli occhi e serve per rendere l'aspetto più vicino a una bambola. Questo stile sta iniziando a uscire dall'ordinario, ma nulla ti impedisce di usare questo trucco e andare a comprare il pane.

Ognuna ha il suo stile, sentirsi a proprio agio indossando questo trucco quotidianamente va in profondità. Essere Gyaru è anche uno stile di vita e una moda, ti consigliamo di leggere il nostro articolo su Curiosità su Gyaru.

4 – Stile idolo

Idol Style è una tecnica utilizzata per rendere l'aspetto più infantile, in modo che funzioni, l'ideale è che la ragazza abbia meno di vent'anni o se è più grande, sembri più giovane della sua vera età. 

Gli idoli sono piuttosto popolari in Giappone, di solito giovani ragazze delle scuole superiori che diventano famose per cantare, ballare o apparire in televisione. Ti consigliamo di leggere il nostro articolo su Idoli del Giappone.

Conosci un po' gli idoli giapponesi

5 – Occhi da anime

Come indica il nome, gli occhi di anime sono un trucco fatto per far sembrare gli occhi molto simili a quelli che vediamo negli anime. Chi non ha mai pensato che questo tipo di occhio sia bello, vero?! 

E il segreto non è solo nel trucco, ma nelle lenti a contatto, che è anche una febbre tra i giapponesi. Dicono che gli occhi siano la finestra dell'anima, e i giapponesi sono molto dedicati quando fanno il occhi di personaggi anime.

Perché i personaggi dei manga e degli anime hanno gli occhi grandi?

6 – Occhi Harajuku

Questo stile è per coloro che amano il trucco colorato e recentemente lo stile è stato utilizzato in Brasile per il trucco artistico semplice. 

La proposta è occhi molto colorati con disegni intorno e persino sassi colorati incollati intorno agli occhi per dare un aspetto più carino. Ti consigliamo di leggere il nostro articolo su Moda Harajuku.

Japan Style Guide – visual kei, decorare, harajuku

7 – Trucco scolastico

Proveniente anche dal mondo degli anime, l'uniforme scolastica e l'aspetto soffice è una febbre tra i giapponesi! Poiché le scuole sono molto rigide su abbigliamento e trucco, molti lo usano nel cosplay o anche dopo la scuola. 

Lo stesso accade con il gonne corte da scolaretta per strada, di solito si rimboccano le gonne dopo aver lasciato la scuola. In alcune scuole le donne giapponesi si truccano leggermente.

Gonna corta in uniforme scolastica giapponese

8 – Gli occhi di Gyaru

Gyaru Eyes è la tecnica per cercare di dare l'impressione di occhi più grandi con l'aiuto del trucco e delle lenti a contatto! Puoi renderlo grande indossando lenti dello stesso colore dei tuoi occhi per dargli una sensazione naturale. 

Ma ovviamente sarai in grado di notare perché questa funzione è presente in personaggi dell'anime. In Giappone non ti sembreranno strani se aderisci a questo stile.

Gyaru – scopri lo stile indipendente in Giappone

9 – Dolce Lolita

Mai sentito parlare di lolita? Questo è uno stile di moda emerso in Giappone negli anni '70 e '80. Questo stile fa parte della cultura kawaii. Fondamentalmente sono persone che si vestono in stile bambola, con abiti di pizzo vorticoso, capelli ricci o frange.

Sweet Lolita è una Lolita con caratteristiche più carine, utilizza toni più chiari e discreti come i rosa. Ci sono anche altri stili di Lolita.

10 – Lolita gotica

La differenza tra Sweet Lolita e Gothic Lolita è fondamentalmente nella cartella colori. Non scappa dall'idea di sembrare una bambola umana, ma con un trucco più scuro con sfumature più scure come il nero. Ma non lascia la proposta di trucco leggero. 

Le lenti a contatto per gli occhi più scuri vengono indossate se indossi abiti più scuri. E sembra più seducente che carino. 

Sai cosa significa lolita, loli o lolicon?

11 – Trucco Geisha

Il trucco di Geishe, Geiko o Geigi come vengono anche chiamati, ha un aspetto più culturale e va oltre l'idea di trucco base per la vita di tutti i giorni. Questo aspetto va oltre il semplice trucco se è uno stile di vita. 

Indossano gi e devono rimanere single. E mentre attraversi le fasi della vita, il tuo stile di trucco cambia. Le geishe usano un fondotinta con polvere di riso o piombo e l'obiettivo è proprio quello di rendere i loro volti bianchissimi. 

Sulle guance il blush è rosa scuro e gli ombretti saranno in base all'età della donna, il rosso sarà utilizzato dalle più giovani. 

Geisha – chi sono veramente? Storia e curiosità

12 – Trucco cosplay

Sei mai stato nel personaggio per un evento cosplay? Per questo tipo di eventi non c'è molta regola, la cosa bella è cercare di avvicinarsi il più possibile a qualche personaggio dell'universo geek.

Per assomigliare al personaggio, oltre al trucco, deve essere capriccioso con i vestiti. E non c'è limite di età o sesso per questo.

Sai cos'è il cosplay?

13 – Trucco per uomo

Per quanto incredibile possa sembrare, in Giappone c'è un gruppo maschile abile nel trucco. Questo numero è addirittura aumentato di 20% tra gli uomini della Generazione Z.

Poiché tutti vogliono apparire belli e belli sui social media, la maggior parte degli uomini sceglie il trucco per guardare sui social media. Indossano un trucco più naturale. Alcuni addirittura si dipingono le unghie a seconda del video che realizzerai. 

Secondo Hot Pepper Beauty Academy, il uomini giapponesi i 15-19 anni spendono 5.607 yen al mese in cosmetici di base, mentre i giovani sopra i 20 anni investono 5.410 yen nello stesso periodo. 

Il concetto di bellezza maschile in Giappone

Che stile di trucco useresti?

Condividi questo articolo: