Il bullismo giapponese e il suicidio funzionano 13 motivi per cui

[ADS] Pubblicità

Dopo che Netflix ha rilasciato la serie 13 motivi per cui o Per 13 motivi, il mondo ha iniziato a parlare dei problemi di suicidio e bullismo. La serie è davvero esplosa e ha conquistato diversi pubblici, ma ha anche generato alcune critiche riguardo alla vendetta e al modo in cui si è avvicinata. per chi non lo sapesse 13 motivi per cui è basato su un libro di Jay Asher che parla del suicidio di una ragazza di 17 anni di nome Hanna Baker che ha lasciato una scatola di 13 registrazioni su nastro delle persone accusate del suo suicidio.

La serie copre diversi argomenti oltre al suicidio e al bullismo come il sessismo, l'omofobia, gli abusi sessuali e molti altri argomenti che coinvolgono adolescenti nelle scuole superiori. Per sfruttare l'ondata che la serie sta portando su questo argomento, oggi abbiamo selezionato alcune opere giapponesi come anime, drammi e film che hanno lo stesso tema che coinvolge suicidi, bullismo, depressione e altri problemi sociali che devi guardare.

Vita – Dramma sul bullismo

L'opera Life (ライフ) è disponibile in manga e serie televisive. Oltre al bullismo, l'opera presenta anche temi come suicidio e stupro. Life racconta la storia di una ragazza di nome Ayumi che lotta per entrare in una scuola insieme a un'amica , purtroppo questo amico non può passare e incolpa Ayume che pone fine all'amicizia. A peggiorare le cose questo amico cerca di suicidarsi e nella nuova scuola Ayuma finisce per entrare in false voci che la fanno diventare una ragazza odiata e trasformando la sua vita in un inferno .

“Un essere umano messo alle strette non ha altra scelta che essere forte. Non sarò sconfitto». – Ayumu Shiiba

Kara no Kyokai

Kara no Kyoukai è basato su un romanzo leggero e ha diversi film d'animazione. La storia coinvolge una serie di suicidi irragionevoli e un protagonista con poteri soprannaturali responsabile della risoluzione di questi problemi. Sebbene sembri un po' fantasioso, l'opera approfondisce la depressione, il suicidio, la solitudine e le fasi della negazione.

13 motivi per cui

NHK ni Youkoso

Sebbene l'anime/manga sia incentrato sulla vita di a hikikomori. Il lavoro copre molti temi che coinvolgono il suicidio, il bullismo e la pressione sociale. La storia mostra un ragazzo che vive isolato nella sua stanza, forse perché si sentiva escluso dalla società a causa di prepotenze e problemi sociali del passato. Le cose cambiano un po' quando riceve aiuto da una ragazza e da alcuni amici di scuola. Questo lavoro è fantastico e maturo ed è considerato un seinen indispensabile.

arancia

Questo lavoro basato sul manga di Ichigo Takano ha ricevuto un adattamento anime e un film. Racconta la storia di una ragazza che riceve lettere dal futuro parlando di aiutare a evitare una tragedia con un amico. Questo lavoro è grande e affronta temi di superare il suicidio di una persona cara, resistere alla tentazione di suicidarsi e anche problemi legati alle amicizie e alla scuola.

GTO – Il grande maestro Onizuka

Basato su un famoso manga comico, questo lavoro ha ricevuto anime e 2 drammi che trattano bene l'argomento. GTO racconta la storia di un delinquente di nome Onizuka che finisce per diventare un insegnante in una stanza piena di studenti in difficoltà. Senza dubbio uno dei migliori lavori che ho visto e che affronta vari argomenti come il bullismo, il suicidio, lo stupro, la famiglia e altri che coinvolgono la vita e la scuola.

13 motivi per cui

Altre opere giapponesi

Ci sono diversi film, drammi e anime che affrontano anche temi come il suicidio e il bullismo, ma non sono l'obiettivo principale. Lasciamo un breve elenco di seguito come raccomandazione da guardare:

  • Koe no Katachi – Lavori di bullismo con una ragazza sorda;
  • Accel World – Anime d'azione che affrontano un po' il bullismo;
  • Gakkou no Kaidan – Dorama mostra come sconfiggere il bullismo;
  • Hana yori Dango – Molto famoso, affronta il bullismo all'inizio;
  • aku no hana – Più problemi a scuola;
  • Nagi no Asakura – Bullismo e Razzismo;
  • schiacciata;

Ci sono molti altri lavori interessanti che affrontano temi simili. Se ne conosci qualcuno che non è stato menzionato, lascialo nei commenti.

Condividi questo articolo: