Superstizioni giapponesi – Sfortuna e fortuna in Giappone

Il Giappone è un paese pieno di superstizioni, ce ne sono migliaia e i giapponesi le prendono molto sul serio. In questo articolo esamineremo alcune delle superstizioni giapponesi, alcune persino bizzarre e prive di significato per noi. Le credenze e le superstizioni giapponesi sono profondamente radicate nella storia e nella cultura del Giappone.

Ci sono molti numeri, oggetti, parole e azioni che possono portare fortuna o sfortuna. Tutto questo perché il Giappone è influenzato dal Buddismo e dallo Shintoismo, che credono in migliaia di dei e creature soprannaturali.

Numeri sfortunati del Giappone

Non possiamo parlare di superstizioni giapponesi senza citare i numeri di cui i giapponesi hanno tanta paura. Anche gli ascensori evitano di mettere il numero sfortunato in Giappone Diamo un'occhiata ad alcune superstizioni che coinvolgono i numeri di seguito:

Annuncio
  • Quattro – 4 – – La tua pronuncia SHI può suonare come la parola morte (死) che è anche shi;
  • Nove – 9 – - La pronuncia KU può suonare come sofferenza, dolore (苦) e ancora con qualcosa di oscuro (nero – kuro);
  • 43 - La pronuncia shisan è simile alla nascita dei morti shizan (死産);
  • Altri numeri suggestivi sono 42 che indica anche la morte (死に – shini). 49 che sembra calpestare (敷く – shiku);
  • Giorni 1 e 15 del calendario lunare, non dovresti fare sesso;
  • Dicono che nelle foto di 3 persone muore prima quella in mezzo;
  • Se piangi 100 volte di seguito muori;
  • Mai mangiare anguilla con “umê” (o “tempura” con anguria in salamoia);

Superstizioni giapponesi: sfortuna e fortuna in Giappone

Superstizioni sfortunate giapponesi

  • Attaccare il cibo con le bacchette (bacchette) e lasciarle in piedi porta sfortuna. Perché fanno questo ai morti;
  • Dormire con la testa a nord attira la morte, perché i morti sono sepolti con la testa a nord;
  • Si dice che tagliarsi le unghie di notte attiri anche la morte;
  • Fischiare e suonare i flauti di notte attirano serpenti e fantasmi;
  • L'allevamento di corvi e gatti neri è un segno di cattivo auspicio;
  • Non passare mai il cibo dalle tue bacchette al piatto di qualcun altro e non battere nemmeno le bacchette sul piatto. Questo viene fatto anche al funerale;
  • Non scrivere mai il tuo nome con inchiostro rosso, suggerisce che la tua vita sarà presto interrotta;
  • Non lasciare il riso nel piatto, potresti diventare cieco;
  • Se ti corichi dopo aver mangiato, diventerai una mucca;
  • Vedi un ragno la mattina della fortuna e la notte della sfortuna;
  • Se senti un tuono, devi nascondere il tuo ombelico, altrimenti il dio ti mangerà l'ombelico;
  • Se passa un carro funebre, nascondi il pollice, altrimenti potrebbe succedere qualcosa di brutto ai genitori;
  • Non devi fare foto nelle tombe poiché ciò attirerà sfortuna e disturberai il riposo dei morti;
  • Se i geta (scarpe di legno giapponesi) si rompono a metà è segno di sfortuna;
  • Lo specchio ruba l'anima, lo specchio non va posizionato verso il letto;
  • Porta sfortuna rispondere a una persona che parla nel sonno.
  • Debuttare scarpe nuove in una notte di sfortuna;
  • Non calpestare i bordi del tappetino, sfortuna. Allunga ulteriormente il piede ed evita questo punto!
  • Se un mendicante viene alla tua porta, devi salare la tua porta, altrimenti avrai sfortuna come disgrazie finanziarie nella tua casa;

Superstizioni giapponesi: sfortuna e fortuna in Giappone

Annuncio

Le superstizioni del Giappone che sono utili

  • Mangiare alghe fa crescere i capelli più a lungo;
  • Bere latte gonfia il seno;
  • Chiunque ascolti musica classica da bambino diventa un genio;
  • Un pezzo di carta o di legno nascosto negli indumenti è fortunato se viene tenuto sempre vicino al corpo;
  • Un buon auspicio è un uccellino che defeca sulla tua testa;
  • Il gruppo sanguigno identifica le qualità di una persona;
  • Se gli steli o le foglie di tè galleggiano verticalmente, sarai fortunato, ma è difficile che accada
  • Se trovi una pelle di serpente durante una gita, tienila nel portafoglio. Porta fortuna e fortuna;
  • Il 7 è un numero fortunato sacro ai giapponesi così come a molte altre culture;
  • mangiare se mochi (gnocchi di riso) o osechi ryori (piatto speciale di Capodanno) a Capodanno, avrà longevità;
  • Quando entri in un funerale, getta il sale sulla spalla poiché questo allontana da te la morte e gli spiriti;

Spero che l'articolo ti sia piaciuto. Grazie per i commenti e le condivisioni. Infine, ti consigliamo i seguenti articoli: