Steins;Gate – Revisione del romanzo visivo

Steins;Gate è un romanzo visivo pubblicato il 15 ottobre 2009. Steins;Gate è stato creato da una partnership tra le società "5pb e Nitroplus".

In Steins Gate il giocatore guarda una serie di animazioni e può anche partecipare e interferire nella storia. L'azione si limita a fare poche scelte in determinati momenti.

Questo non è stato il primo gioco realizzato in partnership e le due società hanno un progetto chiamato "Science Adventure".

Il progetto Science Adventure è attualmente composto da 5 giochi principali: Chaos;Head, Steins;Gate, Steins;Gate 0, Chaos;Child e Robotics;Notes.

Annuncio

Una delle caratteristiche notevoli del gioco è il nome stesso, dovuto all'uso del punto e virgola.

Tutti i giochi di avventura scientifica si svolgono nello stesso universo, con il tema della fantascienza. The Chaos;Head and Chaos;I giochi per bambini si concentrano su persone con poteri per alterare la realtà. Gli altri due Steins;Gate si concentrano sui viaggi nel tempo.

Robotics;Notes si concentra in particolare sulla scienza e la fantascienza, non avendo quel tocco soprannaturale. Essendo fatto di cose legate alla robotica e cose come Mecha.

È abbastanza notevole che tutti e 5 i giochi abbiano punti che coincidono, come l'inizio della storia per qualche omicidio, o con presunte teorie che sono presentate in alcuni di questi, se sei un giocatore molto attento potresti notare cose di questa natura.

Annuncio

Ma oggi, il nostro focus sarà su Steins;Gate.

Steinsnovel

Ed ecco una breve sinossi:

Gli eventi di Steins;Gate si svolgono ad Akihabara, ambientato nell'anno 2010, con il suo dramma attorno al personaggio Okabe Rintarou, o come preferisce essere chiamato, Hououin Kyoma, che è un sedicente scienziato pazzo, che per qualche ragione è il più ricercato da una “Organizzazione Segreta, che inizialmente esiste solo nella tua testa.

Annuncio

È il creatore del gruppo Gadget do Futuro che ha come mirano a creare un'utopia contro tutte le strutture che dominano il mondo, creando invenzioni che portano il caos.

Il gruppo ha altri due membri: Shiina Mayuri, una ragazza un po' strana e volubile ed essendo un membro solitario del laboratorio, il cui hobby è creare abiti da cosplay, secondo le parole di Kyoma. E il super hacker Hashida Itaru, o Daru, il migliore amico del protagonista, che ha una grande conoscenza della tecnologia e la cosa più notevole di lui è la sua capacità di ultra hacking.

La storia comincia con Kyouma e Mayuri che partecipano a una conferenza su una possibile teoria per una macchina del tempo di lavoro creata dal professor Nakabachi. Dopo alcuni eventi, sente un urlo, decide di andare a vedere cosa è successo e poi trova il corpo accoltellato di Makise Kurisu, una ragazza con cui aveva parlato poco prima che venisse uccisa.

Sulla via del ritorno al laboratorio del gruppo, decide di mandare un messaggio a Daru informandolo di quanto appena visto e dopo aver confermato l'invio accade qualcosa di totalmente inaspettato, forse l'unica invenzione del gruppo che ha funzionato: o D-Mail o Microonde Telefono.

Annuncio

Steins; cancello

Jhon Titor

Chiunque abbia visto l'anime o giocato al romanzo sapeva dell'esistenza di Jhon Titor, un viaggiatore del tempo che presumibilmente proveniva dall'anno 2036!

A metà degli anni 2000, Internet era già popolare, ma non era lo stesso oggi, dove tutti possono accedervi.

Il presunto viaggiatore si è presentato tramite un forum internet, che oggi non esiste più, tuttavia, tutti i contenuti relativi a Jhon Titor sono stati migrati su un altro forum.

La prima frase di Titor è stata: “Saluti. Sono un viaggiatore del tempo dell'anno 2036”.

Diverse cose di Visual Novel sono state ispirate da Jhon Titor, come l'idea di "IBM 5100".

Ha fatto diverse previsioni per il futuro, ha spiegato come funziona la macchina del tempo e molte altre cose.

Per prima cosa ha detto di essere tornato all'anno 2001 per cercare un IBM 5100 da portare nel futuro, poiché questa unità aveva un errore che mostrava la necessità di dati e altre cose dell'azienda per un uso futuro. Poiché nella linea temporale di Titor, il mondo sarebbe stato nella sua rispettiva terza guerra mondiale, quindi la tecnologia non era un grosso problema, avendo maggiori preferenze per le macchine antiche.

Annuncio

All'inizio molti scherzavano e non credevano a Titor, ma durante la conversazione alcuni utenti hanno avuto conversazioni complesse e durature con il viaggiatore.

Naturalmente, Titor ha lasciato errori del suo passato, facendo dubitare di lui in futuro, ma se crediamo alle teorie di Steins; Gate, Titor potrebbe aver apportato modifiche alle linee temporali, cambiando il corso degli eventi, evitando così alcuni dei le catastrofi previste.

Valutazione personale

Solo chi ha giocato a Visual Novel sa quanto sia fantastico. Una delle cose più sorprendenti di Steins;Gate è il fatto che il gioco ti attrae sempre di più, utilizzando dispositivi come persone, fatti e teorie reali, come John Titor, e alcune altre teorie basate sui fondamenti del viaggio nel tempo.

Annuncio

In un certo senso Steins;Gate non è un Visual Novel per nessuno, in quanto richiede una vasta conoscenza delle teorie, poiché in ogni momento si pone un argomento di media/alta complessità, ma ovviamente soddisferà i gusti di tutti. Essere un po' rifiutati da persone a cui non piacciono o non accettano i cambiamenti fatti nel tempo, così come alcune scene contraddittorie, ma che si svelano durante tutta la storia.

Le dinamiche tra i personaggi sono pressoché perfette, un altro punto che non manca è lo sviluppo dei personaggi, dove sono stati utilizzati tutti. Anche i personaggi secondari hanno avuto un ruolo importante nel dramma. Il romanzo non è dovuto ad Arcos, ma una narrazione continua tra tutti i personaggi, questo è uno dei punti di forza di Steins;Gate.

Valutazione

Punti forti:

  • Arte e concetti brillanti;
  • Ha una storia intrigante, che non lascia a desiderare;
  • Personaggi amichevoli e carismatici, personaggi non convenzionali;
Annuncio

Cosa lascia a desiderare:

  • Audio solo in giapponese;
  • Alcune parti sono confuse, tuttavia, il gioco è autoesplicativo;

Sceneggiatura – 10/10.

La sceneggiatura di Steins;Gate è semplicemente fenomenale, essendo considerata una delle migliori visual novel del genere.

Annuncio

La cosa più sorprendente di Steins;Gate è il fatto che non lascia mai un argomento inspiegato, mantenendone sempre le fondamenta. Le più grandi promesse di Steins;Gate sono la struttura ben congegnata sul tema del viaggio nel tempo, i riferimenti a teorie reali, gruppi reali e persone reali.

I fondamenti del viaggio nel tempo sono fittizi, ma Steins;Gate fornisce regole e fondamenti che hanno un senso, quindi l'argomento non è vago.

La trama era molto ben strutturata. Una cosa che può infastidire alcune persone è il ritmo, che inizia lentamente. Non credo che il ritmo lento all'inizio rovini la scrittura nel suo insieme. Dal momento che il tempo è decisivo per lo sviluppo del personaggio, perché il gioco diventi divertente, e come ogni Visual Novel le tue scelte avranno delle conseguenze, quindi se non prendi la natura dei personaggi la tua scelta non può essere la migliore, e tutte le l'esperienza che il gioco porta potrebbe andare persa.

L'intero gioco è un ottovolante intellettuale ed è divertente.

Gioco – 8.5/10

Il gameplay è abbastanza semplice, ma ovviamente può essere perso con alcune modifiche. Come qualsiasi altro Visual Novel, fai delle scelte e la lettura è immensa. Tuttavia, Steins;Gate è molto lineare e le scelte che farai non avranno un grande impatto sulla trama. Inoltre, anche il modo in cui prendi le decisioni è leggermente diverso in Steins; Cancello. In Steins;Gate hanno un sistema di attivazione del telefono in cui ogni volta che ricevi un messaggio o una chiamata devi fare una scelta e, a seconda delle tue scelte, le cose cambieranno. Il sistema di attivazione del telefono è molto sottile ed è un modo molto carino e unico di interagire con il gioco. Lo stile di gioco basato sul mobile rende il Romanzo diverso da altri che hanno sempre lo stesso schema.

Immagini - 9,5 / 10

Applausi per lo schermo 16:9! Steins;Gate ha un aspetto affascinante, che differisce anche un po' dagli standard. Ed è molto gradevole esteticamente. Tutto è bello in Steins;Gate, come oggetti di gioco casuali come Oopa, design dei personaggi e sfondi. I personaggi hanno un designer in stile Seinen, una combinazione che ha finito per funzionare con lo stile fumetto che hanno quasi tutti i personaggi.

Suono – 8.5/10

Totale – 9,75 / 10.

Stein; Gate è uno di quei giochi che nessuno può non provare. Steins;Gate è fantastico, tanto da coprire molti problemi di viaggio nel tempo. Qualcosa che gli altri giochi hanno sempre troppa paura di coprire.

Spero che il consiglio vi piaccia, se vi va posso farne altri, quindi lasciate i vostri commenti! El Psy Congroo.