Simbolismo negli anime e nei manga

Gli anime e i manga moderni utilizzano un complesso sistema simbolico basato sulla realtà della vita quotidiana nel Giappone moderno e su antiche leggende, credenze e tradizioni. Karen J. Frost, saggista esperta di Essayup.com, ha risolto il problema.

aspetto del personaggio

La caratteristica principale che distingue manga e anime dalle loro controparti occidentali è il linguaggio simbolico e grafico sviluppato, che permette ad alcune pennellate di trasmettere emozioni molto complesse o esprimere il carattere del personaggio. In questo, anime e manga sono simili alla pittura e alla scultura medievali, in cui ogni elemento dell'immagine aveva il suo significato specifico. Ad esempio, Buddha veniva spesso raffigurato con un grande ventre, a significare che aveva raggiunto la Beatitudine Assoluta. Oppure, nell'iconografia russa, i santi martiri erano ritratti con stivali rossi come simbolo del sangue che avevano versato.

Simbolismo negli anime e nei manga
Annuncio

Negli anime e nei manga, ovviamente, non tutto è così complicato, ma ha anche molte sfumature, diciamo:

Il colore dei capelli di solito indica il carattere dell'eroe: i rossi sono capricciosi, i bianchi sono calmi, i neri sono una via di mezzo.

La dimensione degli occhi e il grado della loro luminosità mostrano il grado di giovinezza dell'eroe, la sua apertura al mondo.

Le piccole immagini da cartone animato (Tibi) degli eroi sono un segno che l'eroe si sta comportando in modo infantile.

Annuncio

A volte gli eroi svengono se colpiti da qualcosa al centro.

Personaggi molto importanti nell'abbigliamento, soprattutto nel fantasy. Possono anticipare l'occupazione del personaggio.

il gruppo sanguigno del personaggio

In Giappone, c'è una credenza comune che il gruppo sanguigno di una persona determini il loro carattere. Ecco qualcosa a riguardo:

Annuncio

Nel suo primo gruppo sanguigno, preferisce l'armonia e l'ordine, lavora bene con le persone, è sensibile, paziente e benevolo. Ma allo stesso tempo testardo e incapace di rilassarsi.

Grupo Sanguíneo Dois – cerca la leadership, ottiene ciò che vuole, sa scegliere percorsi promettenti, crede nella sua forza emotiva. Ma è geloso, esigente ed emotivo.

Il terzo gruppo sanguigno è chiaramente individualistico. Propenso a fare le cose a modo suo, ma non spacciandosi per conformista. Una bella fantasia e voglia di indipendenza.

Il gruppo sanguigno IV è calmo, equilibrato, amichevole e divertente. Attira le persone, ma a volte può essere brusco.

Annuncio

Oggetti diversi e loro uso

La danza del ventaglio è una tradizionale danza della vittoria per i samurai. Spesso usato per rallegrare i combattenti.

Una fascia bianca (hachimaki) – un simbolo di concentrazione totale sulla causa.

Statua di un gatto con una zampa alzata - un simbolo di buona fortuna. Si trova spesso di fronte a templi o case shintoisti.

Maschera di garza facciale - usata per combattere raffreddori e influenza. A volte per mimetizzarsi.

Medicazione dell'addome - Nella medicina tradizionale, mantenere l'addome al caldo è considerato molto importante per la salute.

Un pezzo di stoffa legato come un foulard e legato sotto il mento è un travestimento per un ladro.

Cibo in scatola (bento) – cibo speciale per chi mangia fuori. Venduti nei negozi o preparati da mogli, madri, ecc.

Piccole campane con segni di carta (furin) - di solito appese all'esterno per suonare al vento. Le citazioni di poesie classiche sono scritte su piatti di carta attaccati ad esse.

Annuncio

Fazzoletti – mai usati nella società perbene per soffiarsi il naso, solo per asciugarsi il sudore e le mani.

Spruzzare con acqua (misogi) è un modo classico per pulire oggetti e case dagli spiriti maligni. C'è anche l'usanza di spruzzare i cancelli di casa ogni notte e ogni mattina.

Inchiostro (Sumi) – normalmente trasporta inchiostro secco, che viene diluito con acqua se necessario.

Filo rosso: il filo del destino. Segno che i destini dei due personaggi sono indissolubilmente legati.

Annuncio

Numeri – Come in Europa, in Giappone credono nella magia dei numeri. Soprattutto gli sfortunati sono considerati 4 e 9; gli sfortunati sono tutti numeri pari. Il numero più felice è 5.

Simbolismo negli anime e nei manga

Azioni dei personaggi

Starnuti involontari: qualcuno sta pensando al personaggio in questo momento.

Intorno al personaggio appaiono fiamme fiammeggianti o onde violente: il personaggio è infuriato o arrabbiato.

Annuncio

Un leggero alone tremolante attorno al personaggio: il personaggio è in piedi sotto la pioggia.

Lacrime che scendono dai suoi occhi – un gioco di risate, il personaggio sta piangendo amaramente, ma non dovresti prendere sul serio il motivo per cui piange.

Una goccia di sudore sulla nuca: il personaggio è nervoso o spaventato.

Cadere inaspettatamente – una reazione a una cosa stupida detta da qualcuno.

Annuncio

Borbottare o scarabocchiare mosse di arti marziali sullo schermo – come altro per scoprire cosa sta succedendo? ^_^

Sanguinamento dal naso – una reazione giovanile confusa a una scena di sesso o a una ragazza nuda.

Una reazione violenta a un taglio del viso: in Giappone, la frase "hai una pelle del viso molto bella" è uno dei complimenti più forti. Pertanto, l'attenzione alla bellezza del viso è molto alta.

Tagliare i capelli è un segno della rinuncia del personaggio alla sua vita attuale. Quindi "muore" nella sua vecchia cerchia di comunione e intraprende un viaggio errante per non tornare.

Inchino – di solito ci sono due tipi di arco in Giappone: ufficiale (45°) e giornaliero (15°). Gli occhi dovrebbero guardare a terra quando ci si inchina.