Perché i giapponesi non usano whatsapp?

oh WhatsApp è un'app di messaggistica che ha guadagnato molta popolarità negli ultimi anni, ed è abbastanza difficile trovare una persona che non la usi o non l'abbia usata, un concetto con cui i giapponesi non sono molto d'accordo.

Pertanto, il testo di oggi affronterà il motivo per cui i giapponesi non usano WhastApp e perché preferiscono Line, i motivi che racchiudono questa preferenza quasi maggioritaria, nonché alcune curiosità sulla cultura giapponese.

Annuncio

Sii una persona normale o a società di calibrazione, la verità è che l'applicazione WhatsApp è diventata molto popolare, in primo luogo per la quantità di funzionalità che ha al giorno d'oggi, oltre al fatto che è un'applicazione completamente gratuita.

Al momento del lancio, era in diretta concorrenza con i principali operatori telefonici che ti addebitavano l'invio di messaggi di testo dal tuo cellulare. Quindi, un'app che offrisse lo stesso servizio, richiedendo solo una connessione Internet, era l'ideale.

Al giorno d'oggi, gran parte del mondo usa WhatsApp, sia per inviare una foto di prova di flusso oppure per puro svago e divertimento, tenendosi in contatto con amici e persone vicine, anche avendo funzionalità prettamente commerciali.

Annuncio

Seguendo questo ragionamento, sarebbe normale che anche i giapponesi trovassero sensazionale un'applicazione del genere e la utilizzassero allo stesso modo del resto del mondo. Ma la verità è che non è proprio così che funzionano le cose.

Rimane quindi nell'aria la seguente domanda: perché i giapponesi non usano WhatsApp? Cosa indossano invece? Le risposte a queste e molte altre domande troveranno risposta nel seguente argomento. Guardare!

Perché i giapponesi usano la linea invece di whatsapp?

WhatsApp contro Linea: capire le differenze

Primo, che si tratti di una persona normale o di un Azienda HVAC, tutti capiscono che la comunicazione è l'ideale per gli esseri umani, dalle questioni puramente sociali al modo in cui ciascuno lavora.

Ciò significa che, come tutti gli altri, anche i giapponesi hanno bisogno di comunicare in modo rapido ed efficiente. Pertanto, WhatsApp viene utilizzato in Giappone, tuttavia, per la maggior parte, lo usano gli stranieri.

Naturalmente, in una situazione di emergenza, un giapponese può scaricare l'applicazione WhatsApp e comunicare con uno straniero, ma il più delle volte ciò accade solo se è molto necessario o se lo straniero non ha altri mezzi di comunicazione.

Annuncio

Anche i più diversi soluzioni internet non cambiano questo ragionamento, che nel Paese è estremamente normale e ben accolto. Quindi, sta a te conoscere un'altra applicazione molto usata da loro e che ha diverse funzionalità: la Linea.

Come il suo diretto rivale, Line ha alcune caratteristiche che sono:

  • Connessioni tra telefoni cellulari e computer;
  • Scambio di messaggi e messaggi;
  • Adesivi personalizzati;
  • Funzionalità trovate sui social network;
  • Giochi.

Molto probabilmente, solo leggendo gli elementi di cui sopra, puoi già vedere e capire alcuni dei motivi per cui il I giapponesi preferiscono la linea a WhatsApp.

Annuncio

Questo ha molto a che fare con il patriottismo e le tradizioni giapponesi. Non direttamente legati alla cultura orientale, ma perché hanno l'abitudine di consumare tutto ciò che vi viene fatto e creato, evitando il più possibile funzionalità estranee.

Un tale atteggiamento può variare da qualcosa di semplice, come un contatore di flusso, a qualcosa di più complesso, come le tecnologie e le strategie di mercato. E, ovviamente, con Line non sarebbe diverso, soprattutto perché è buono come WhatsApp.

Perché i giapponesi usano la linea invece di whatsapp?

Scopri alcune funzionalità dell'applicazione

Così come WhatsApp e lo stesso Telegram hanno delle peculiarità in comune, Line offre anche una vasta quantità di possibilità per tutti coloro che cercano di utilizzarlo. Ma la verità è che Line è sempre stata un passo avanti rispetto ai suoi concorrenti.

Alcune caratteristiche che sono comuni tra gli utenti di oggi, come i famosi adesivi, Line ha avuto per molto tempo e in un modo molto più personalizzato, mostrando immagini in azione che esemplificano una situazione o un evento.

Può essere utilizzato anche da aziende di trattamento della superficie o qualsiasi altro ramo, questo tipo di comunicazione è ampiamente utilizzato in questi giorni da WhastApp e Telegram, e molti potrebbero sbagliarsi nel pensare che Line abbia copiato l'idea.

Un'altra caratteristica comune a tutte queste applicazioni è quella di effettuare chiamate da un telefono all'altro su internet, avendo solo bisogno di avere un contatto o un numero di telefono salvato, aiutando molto anche a non spendere soldi per le chiamate.

Questa azione è molto positiva per molte persone e, a seconda delle occasioni, può essere un grande vantaggio rispetto ad altri operatori telefonici. Indipendentemente dal fatto che la conversazione riguardi la tecnologia o porta avvolgibile, è un grande passo avanti.

Annuncio

La differenza è che Line permette di chiamare i computer tramite smartphone, e da smartphone a computer, portando un vero vantaggio rispetto a WhatsApp che fa videochiamate, ma chiama solo da un telefono all'altro.

Ciò consente diverse situazioni in luoghi in cui i telefoni cellulari non sono consentiti, come le operazioni di call center o luoghi in cui la sicurezza digitale è estremamente necessaria.

Un altro punto positivo da menzionare tra Line e il suo concorrente è la sicurezza. Sebbene WhatsApp sia davvero molto sicuro, ci sono state situazioni in cui la sicurezza dell'applicazione è stata messa sotto controllo, causando per così dire alcuni scandali.

Proprio come le persone che lavorano con il suono sono interessate a a barriera acustica, la maggior parte delle persone interessate a tecnologie come la praticità e Line, oltre a consentire ciò, supporta anche diversi giochi all'interno dell'applicazione.

Annuncio

Immagina di giocare sullo stesso dispositivo che invia messaggi ai tuoi amici? Tutto questo con diverse funzionalità di gioco di squadra e social media implementate nel sistema di Line.

Ciò consente una maggiore interazione tra gli utenti ei loro contatti, consentendo anche una maggiore interazione con la piattaforma e, di conseguenza, attirando un maggior numero di persone e facendole preferire Line ai suoi concorrenti.

E, ultimo ma non meno importante, apre la possibilità di non utilizzare il proprio numero di telefono, potendo trasmettere ad altre persone solo il QR Code. In questo modo, anche se scambi i contatti, è comunque possibile mantenere la tua sicurezza.

WhatsApp, ad esempio, utilizza il QR Code solo per collegare il dispositivo cellulare al computer, per semplificare la vita a chi ha bisogno di guardare costantemente i messaggi del cellulare velocemente, senza distrarsi continuamente.

Annuncio

Queste caratteristiche da sole sono un ottimo motivo per i giapponesi di preferire Line a WhatsApp, ma possiamo citare alcuni motivi in più che vanno un po' oltre le semplici caratteristiche tecnologiche di una piattaforma.

Come detto prima, i giapponesi hanno una cultura del consumo dei propri prodotti e, sebbene consumino alcune cose che provengono dall'estero, la stragrande maggioranza degli oggetti, delle applicazioni, delle macchine e della tecnologia viene prodotta lì.

Sono diversi i colossi nel campo dei cellulari e dei videogiochi che, ad esempio, hanno origine e sede nel Paese, per non parlare del settore automobilistico. Non è raro trovare auto prodotte solo da marchi nazionali.

Se con qualcosa di impatto come macchinari e tecnologia hanno già queste abitudini, con qualcosa come un'applicazione non sarebbe diverso, facendo sì che Line sia utilizzato dalla stragrande maggioranza dei giapponesi.

Quindi, quando vai in Giappone, non essere sorpreso da questo tipo di atteggiamento. Proprio come noi brasiliani, abbiamo alcune stranezze e abitudini che possono risultare strane se viste da stranieri, persone di altre razze, culture e paesi hanno delle peculiarità.

Perché i giapponesi usano la linea invece di whatsapp?

Considerazioni finali

Il testo di oggi ha affrontato alcuni dei motivi per cui i giapponesi non usano WhatsApp e preferiscono passare il tempo su Line, oltre alle funzionalità di ciascuno, oltre a confrontare ciò che uno ha e l'altro no.

È importante capire che entrambi sono abbastanza buoni e servono le persone secondo necessità. In Brasile e nel resto del mondo, WhatsApp è diventato comune, poiché è già radicato nel nostro modo di comunicare.

Così come Line è già radicato nelle abitudini e nei metodi giapponesi, facendo sì che preferiscano non utilizzare il primo esempio citato.

Indipendentemente da ciò che si decide, che tu sia una persona comune o un'azienda in cerca di maggiore conoscenza, l'importante è capire di cosa hai bisogno e quale si adatta meglio alle tue esigenze, oltre a pensare e immaginare cosa preferiscono le persone intorno a te.

---