Viaggio in Giappone – Hamamatsu, aerei, yakiniku e onsen

Durante il mio viaggio in Giappone nel settembre 2016 sono stato invitato a trascorrere 1 giorno ad Hamamatsu. È stato in questa città che ho fatto diverse esperienze, come andare in un onsen e assistere all'onestà dei giapponesi. In questo articolo ti racconterò in dettaglio questa esperienza che ho avuto nella città di Hamamatsu.

Per chi non lo sapesse, Hamamatsu (浜松市) è una città situata a Shizuoka e si trova tra Osaka e Tokyo. Ha più di 800mila abitanti ed è conosciuta come la città della musica. È anche famoso per il numero di brasiliani, ci sono più di 18 mila brasiliani che vivono ad Hamamatsu. Uno dei punti forti è un edificio a forma di armonica.

Viaggio in Giappone: hamamatsu, aerei, yakiniku e onsen

Arrivo ad Hamamatsu – Air Park

Con totale facilità ho preso lo Shinkansen dalla città di Osaka e l'ho trovato con il mio amico Roberto. Il primo posto in cui mi ha portato è stata la famosa base aerea di Hamamatsu chiamata Parco aereo di Hamamatsu. Un grande parco, con molti aerei esposti, un museo di aerei e attrezzature, presentazioni nel cielo, ecc.

Ricordo che una delle cose che ha attirato la mia attenzione è che l'area di base aveva informazioni in portoghese. C'era un cartello sull'aereo che pensavo fosse divertente, diceva divieto di ingresso agli estranei. Vuoi dire che se la persona non è strana, entra? Ecco cosa succede quando un japa prova a scrivere in portoghese!

Viaggio in Giappone: hamamatsu, aerei, yakiniku e onsen

In questo parco puoi imparare qualcosa sulla storia dell'aviazione giapponese. Puoi anche indossare un abito da pilota di caccia, scattare foto all'interno di un aereo e persino pilotare un simulatore. Esistono diversi tipi di aerei, modelli di caccia e aerei da guerra. Un must per chiunque viaggi ad Hamamatsu e, soprattutto, è completamente gratuito.

Yakiniku e la funivia

Mentre molti immaginano che la carne in Giappone sia costosa. Sono andato a pranzo al Yakiniku Stamina Taro dove paghiamo solo 1.000 yen (28 reais) per mangiare liberamente per 2 ore il famoso barbecue giapponese. Qui puoi persino grigliare tutta la carne che vuoi sulla tua tavola. È stata un'esperienza meravigliosa e deliziosa, la carne è così tenera e immersa nella salsa è deliziosa.

Viaggio in Giappone: hamamatsu, aerei, yakiniku e onsen

E non c'era solo carne, c'era anche sushi, noodles, gelato, crepe e tanti altri cibi dolci e salati che potevamo preparare come volevamo. Anche il drink era gratuito, o se non ricordo bene c'era una piccola tassa di 200 yen. Qualcosa di sorprendente, perché ogni volta che andiamo al rodízio in Brasile, un bicchiere di bevanda costa quasi la metà del prezzo del rodízio. È stato allo yakiniku che ho confermato che il cibo in Giappone è più economico che in Brasile, anche per lo stipendio brasiliano.

Dopo Yakiniku siamo andati al parco Pal Pal prendere una funivia chiamata Funivia Kanzanji. Salendo con la funivia possiamo assistere alla bellezza del Lago Hamanako, in questa regione troviamo diversi parchi e attrazioni. La funivia ci porta sulla montagna di Okusa dove si trova il museo della musica. La piattaforma di osservazione del Monte Okusa offre una vista a 360º dell'intera regione di Hamamatsu.

Viaggio in Giappone: hamamatsu, aerei, yakiniku e onsen

Mentre al parco mi sono reso conto di aver dimenticato la borsa del passaporto all'interno dello yakiniku, il mio tranquillo amico mi ha detto di non preoccuparmi perché quello era il Giappone. Fortunatamente, al ritorno allo yakiniku, l'addetto alla reception desiderava disperatamente restituire le mie cose e stava per chiamare la polizia.

Onsen e Gyoza

Dopo tutti questi eventi siamo andati in a onsen. Ovviamente prima avevamo bisogno di energia e siamo andati dopo un Tonjiru (miso con carne di maiale). Così siamo andati al Yufukei Shiori Onsen e paghiamo circa 700 yen per entrare e rimanere tutto il tempo che vuoi. Il mio amico ha detto che c'era un altro onsen migliore, chiamato il Kanzanji Onsen.

Viaggio in Giappone: hamamatsu, aerei, yakiniku e onsen

Dato che era la mia prima volta in un onsen, è normale avere quell'imbarazzo. Non ho fatto cadere l'asciugamano quando passavo da una piscina all'altra. Ci sono diverse piscine, con acqua ghiacciata, super calda, gassata, elettrica, idromassaggio e molte altre. C'erano anche 3 tipi di sauna, il posto era enorme con molte aree di riposo, un'enorme collezione di libri e manga da prendere e leggere. C'erano poltrone da massaggio, potevi anche pagare per i massaggi e c'era una cosa che ero curioso di avere a che fare con una camera d'aria, ma il prezzo mi ha scoraggiato.

Viaggio in Giappone: hamamatsu, aerei, yakiniku e onsen

Dopo questa bellissima esperienza in un Onsen sono andato a recuperare le mie energie andando a Gomihatchin Gyoza, mangia il delizioso gyoza che è una specialità della città. Dopo di che, quella meravigliosa giornata è finita ed è diventata una delle giornate più belle del viaggio. Potrebbe non sembrare così eccitante, ma lo yakiniku e l'onsen erano una delle cose che non vedevo l'ora di fare. Ci sono molte altre cose che avrei potuto fare ad Hamamatsu, ma ho dovuto partire presto l'altro giorno, quindi spero di poter tornare presto in questa e nelle migliaia di altre divertenti città del Giappone.

Condividi questo articolo:


5 commenti su “Viagem ao Japão – Hamamatsu, aviões, yakiniku e onsen”

  1. Kevin, eu gosto muito dos seus comentários sobre os costumes do Japão, eu morei la 16 anos e acabei de visitar meu filho, que mora em toyama.voltei de la recentemente… realmente os Gyosas, são deliciosos, eu pude desgusta-los dessa vez também…

  2. Kevin, eu gosto muito dos seus comentários sobre os costumes do Japão, eu morei la 16 anos e acabei de visitar meu filho, que mora em toyama.voltei de la recentemente… realmente os Gyosas, são deliciosos, eu pude desgusta-los dessa vez também…

Lascia un commento