Curiosità su No Game No Life – NGNL

Nessun gioco Nessuna vita (NGNL) è un romanzo leggero creato dal brasiliano Yuu Kamiya (Thiago Furukawa Lucas). L'opera racconta la storia di 2 fratelli geniali appassionati di giochi che finiscono in un mondo in cui tutto si risolve attraverso i giochi.

Il lavoro ha avuto molto successo ed è stato adattato in anime per TV, manga e persino film. In questo articolo vedremo alcuni fatti interessanti, uova di Pasqua e segreti su Nessun gioco Nessuna vita. Trattandosi di curiosità, ricorda che potrebbero contenere spoiler.

Curiosità sul lavoro

L'autore menzionato nel volume 2 che originariamente doveva essere il secondo capitolo. Non sapeva che i romanzi leggeri fossero troppo brevi ed è stato rimproverato per aver tentato di pubblicare un libro di 900 pagine. Ha anche detto che alcuni dei primi volumi NGNL sono stati scritti in Brasile.

sulle copertine del romanzo leggero di No Game No Life solo Shiro nel volume 1 e Tet nel volume 6 contengono pezzi degli scacchi neri. Negli altri volumi usciti i pezzi sono bianchi. L'autore è stato accusato di plagio a fan art sulla copertina del volume 8, proprio per una posa.

Curiosità su nessun gioco, nessuna vita - ngnl

Nel volume 6 di Light Novel racconta la storia di Riku che significa terra, in contrasto con il nome di Sora che significa cielo. Inoltre, il protagonista Riku chiede a Ex Machina il suo nome, lei risponde a Schawarzer che in tedesco significa nero, in contrasto con Shiro che significa bianco. Questo in realtà doveva essere il volume zero.

Il doppiatore di Sora doppiato SORATa Kanda e Shiro Dublo MaSHIRO Shiina, due personaggi dell'anime Sakurasou no Pet Na Kanojo. È una coincidenza?

  • La doppiatrice di Shiro in realtà canta il bellissimo finale “Oracion”;
  • Il doppiatore di Sora è Yoshitsugu Matsuoka, famoso per aver doppiato la voce di Kirito in Sword Art Online;
  • Sapevi che lo scrittore di No Game No Life ha pubblicato un corto Doujin Hentai?
  • Mashiri Hiiragi, la donna dietro l'adattamento del manga è la moglie di Yu Kamiya l'autore di Light Novel;
  • L'edizione speciale BluRay di No Game, No Life è arrivata con un omaggio: le mutandine di Shiro;

Curiosità su No Game No Life

Ci sono rapporti secondo cui un Imanity era responsabile dell'idea delle 10 regole nella grande guerra. Quella stessa Imanity fu responsabile della morte di Artosh. A giudicare dall'età di Azriel, la grande guerra durò probabilmente circa 20.000 anni. Il volume 8 del romanzo leggero afferma che sono passate 54.355.146 ore dalla fine della guerra. Ciò equivale a 6.200 anni.

Curiosità su nessun gioco, nessuna vita - ngnl

The World of No Game in Life si svolge al di fuori del Giappone, il che implica per diverse traduzioni e pronunce senza il “L“, “V” e altri testi che non esistono in giapponese. Ecco perché Stephanie Dola si chiama “Stephanie Dora”;

  • La libreria che appare in No Game No Life ha sede presso la Library of Congress di Washington;
  • Il collegamento inviato a Sora da Tet all'inizio dell'anime è un vero collegamento a un gioco a quiz;

Nomi dei personaggi Sora (空 - significa vuoto) e Shiro (白 – significa bianco) sono già abbastanza misteriosi. L'autore ha detto che il loro cognome è nai, il che potrebbe significare che non hanno un cognome. E per peggiorare la situazione del mistero, si riferiscono a come Kuuhaku (空白) che è letteralmente l'unione dei loro nomi e significa vuoto o vuoto.

  • Il Nome Tet è la nona lettera dell'alfabeto ebraico e può riferirsi anche al tetragramma;
  • Jibril ha un potere chiamato Heaven's Strike, in grado di distruggere i paesi. Quando usa questo potere, il suo corpo regredisce a quello di un bambino;
  • No Game no Life fa riferimento a diversi giochi e anime come Persona 4, Evangelion, Steins;Gate, Yu-Gi-Oh!, Akiba Strip, Thermae Romae e Fate/Stay Night;

Curiosità su nessun gioco, nessuna vita - ngnl

Cosa significa Aschente in No game no Life?

Quando si avvia un gioco in No Game No Life coloro che sono d'accordo con le regole del gioco devono dire Meiyaku ni chikatte Asshente (盟約に誓って アッシェン) dove meiyaku significa giuramento, patto, alleanza e chikatte significa certamente, do la mia parola. Ma cosa significa Assente?

Questa parola è stata usata da Riku per ricordare gli amici morti nella grande guerra. Era una parola inventata che potrebbe essere stata ispirata dall'ascendente, poiché quella parola si riferisce al salire in classifica, al punto più alto e raggiungere il cielo.

Ricorda che le dieci regole create da Tet sono state ispirate dalle 6 regole fatte da Riku Dola e Shuvi Dola prima della fine della Grande Guerra. La parola menzionata prima era "Aschento" e non "Aschente".

Le 16 gare di No game No Life

Le 16 razze sono chiamate Exceed o Ikushīdo (十六種族) in giapponese che letteralmente significa 16 razze. Sono divisi in 2 gruppi, dove le prime 6 razze sono considerate superiori e chiamate seimei (生命) che significa vita. E le restanti 10 razze sono chiamate seibutsu (生物) che significa creature.

I nomi delle razze nel mondo di No Game no Life sono giochi di parole, Dio in realtà si chiama Dio e non Kami in giapponese o Dio in inglese. Gli altri nomi come Seirens sono variazioni di Sirens. I dhampir sono un'alternativa ai vampiri, i Dragonia sono i draghi. E Flugel significa Ali in tedesco.

Posizionamento Nome Equivalente giapponese emblema della razza
1  vecchio dio  Dio 神霊種オールドデウス Impegnare
2  fantasmi  fantasmi 幻想種ファンタズマ Impegnare
3  elementali  Elementi 精霊種エレメンタル Impegnare
4  Dragonia  draghi 龍精種ドラゴニア Impegnare
5  giganti  giganti 巨人種ギガント Impegnare
6  Flugel  angeli 天翼種フリューゲル Regina
7  elfi  elfi 森精種エルフ Torre
8  Nani  Nani 地精種ドワーフ vescovo
9  Fata  fate 妖精種フェアリー Impegnare
10  Ex machina  Androidi 機凱種エクスマキナ vescovo
11  demone  diavoli 妖魔種デモニア Impegnare
12  Dhampir  vampiri 吸血種ダンピール Cavallo
13  Lunamana  ?? 月詠種ルナマナ Torre
14  Bestie da guerra  bestie 獣人種ワービースト Impegnare
15  Seiren  sirene 海棲種セーレーン Cavallo
16  l'immanità  Umani 人類種イマニティ re

 

Spero che queste curiosità su No Game No Life ti siano piaciute! Conosci qualche altra curiosità? Lascialo nei commenti e condividilo con gli amici! Infine, vi lasciamo alcuni articoli interessanti da leggere:

Condividi questo articolo: