Generazione asiatica di Kung-Fu: curiosità e successo

Se ti piacciono gli anime, forse hai già ascoltato alcune delle canzoni di questa band di J-Rock. La generazione asiatica di Kung-fu è emersa nel 1996, in a club di musica universitaria a Yokohama. i membri della band sono Kensuke Kita (chitarra e voce), Masafumi Gotō (chitarra e voce), Takahiro Yamada (basso e voce) e Kiyoshi Ijichi (batterista).

All'inizio componevano e cantavano solo in inglese e suonavano nelle scuole e nei luoghi della regione. Nel 2000 pubblicarono il loro primo album interamente in inglese, il che non diede loro molti guadagni.

Poi, avendo bisogno di soldi, hanno iniziato a scrivere e cantare in giapponese. Cominciarono a registrare nastri ea inviarli alle stazioni radio indipendenti della zona. Fu allora che nel 2001, la musica "Konayuki" ha iniziato ad avere successo su molte stazioni radio, aprendo la strada alla celebrità. Nello stesso anno pubblicarono un altro album indie, questa volta tutto in giapponese.

Generazione asiatica di kung-fu: curiosità e successo

Annuncio

Nel 2002 pubblicarono un mini-album chiamato Houkai Amplificatore, che divenne un successo immediato, battendo i record di vendita. Ha persino portato la band a firmare un contratto con la casa discografica giapponese Sony Music.

L'album ha preso il numero 1 della Highline Records Weekly Chart e ha persino raggiunto il numero 35 della classifica indie Oricon. Una delle canzoni di questo album è la "Haruka Kanata", niente di più o di meno del seconda apertura ufficiale dell'anime Naruto. Nel 2003 pubblicano due singoli, Kimi a iu Hana e Mirai a Kakera, e il primo album completo, chiamato Kimi Tsunagi Five M.

Annuncio

Generazione asiatica di Kung-Fu negli anime

Da allora, la band asiatica di generazione del kung-fu o anche conosciuta come Ajikan raggiunto il successo mondiale. Nel 2004 hanno vinto il premio per il miglior video musicale con il video musicale "Kimi a iu Hana". Nello stesso anno pubblicarono tre nuovi singoli. E uno di loro era "Riscrivere", che è diventata la quarta sigla di apertura dell'anime "Full Metal Alchemist".  Quell'anno si esibirono anche in molti festival musicali e registrarono l'album Sol-Fa, che vendette oltre 500.000 copie.

Recentemente, Re:Re:, un'altra canzone di questo album è diventata il tema dell'anime Boku Dake Ga Inai Machi o Cancellato. Nel 2007, con più di 10 anni di carriera, pubblicarono il terzo DVD live, e alla fine dell'anno non pubblicarono la canzone "dopo il buio“che è diventata la settima apertura dell'anime Candeggina. Nel 2010 hanno anche pubblicato “Maigoinu to Ame no Beat”, la sigla di apertura dell'anime La Galassia Tatami. E nel 2016 il canzone Circolatore sanguigno è diventato il 19° apertura dell'anime Naruto Shippuden.

Generazione asiatica di kung-fu: curiosità e successo

Fino ad oggi la band è attiva, facendo molti spettacoli, sia in Giappone che in giro per il mondo. E conoscevi già la band? Conosci le aperture degli anime? Diccelo nei commenti e condividi con gli amici.

Annuncio