I tifosi di calcio giapponesi sono un esempio per il Brasile

Il Brasile ha una storia di risse tra tifosi di calcio negli stadi fin dagli anni 70. Mentre i combattimenti erano nella mano, oggi è sempre più violento con l'uso di coltelli e persino di armi da fuoco. Una domanda che non vuole essere messa a tacere: Perché litigare per il calcio o per un altro sport? Non c'è altra ragione che la stupidità, oggi useremo il Giappone come un grande esempio.

Sfortunatamente, molti brasiliani non sono stati adeguatamente istruiti, il che ha creato questa ondata di lotte non necessarie tra fan idioti. Al giorno d'oggi non posso nemmeno andare in uno stadio senza assistere a scene violente o almeno imprecazioni. A volte penso anche che questi fan fanatici non abbiano un cervello.

Annuncio

Ovviamente non possiamo generalizzare, ma qualsiasi essere umano intelligente non creerebbe una rissa per nessun motivo, men che meno per tifo o sport. Le persone che litigano o si arrabbiano facilmente hanno problemi e hanno bisogno di essere affrontate. La ragione principale per cui il Brasile è nella merda è questo atteggiamento aggressivo e violento dei brasiliani.

I tifosi giapponesi sono un esempio per il Brasile

Perché le persone litigano? Gelosia? Invidia? Umiliazione? Insulti? Non importa quale ragione qualcuno ti dà per litigare, se ci fai dentro, ti stai solo sminuendo e ti mostri un grande idiota. Soprattutto se è a causa di sport o persone che non hanno idea della sua esistenza. La cosa migliore da fare in una rissa è scappare!

Annuncio

Vorrei che fosse l'unico problema, dato che i brasiliani non sanno gettare la spazzatura nella spazzatura. Per fortuna devi essere stanco di sapere che il Giappone prende la propria spazzatura e pulisce ancora la spazzatura degli altri negli stadi di calcio.

Il grande esempio di fan in Giappone

Umiltà è una parola che ben rappresenta i giapponesi. Non importa se la tua squadra ha perso o se alcuni tifosi nemici ti stanno scherzando o tifando in faccia. I giapponesi sono umili, pazienti e soprattutto rispettosi. In Giappone non senti nemmeno un insulto, figuriamoci qualcuno che ti picchia a causa del calcio o di altri sport.

Non è più sufficiente che il Giappone dia l'esempio di pulizia degli stadi ai Mondiali che si sono svolti in Brasile, mostrano anche l'educazione nelle loro case. Di seguito puoi vedere il video ironico della nostra amica Caipira in Giappone, che mostra come una discreta folla di calcio lascia gli stadi in Giappone:

Annuncio

Nota nel video che i fan giapponesi delle squadre nemiche escono dallo stesso lato dello stadio, senza combattere e senza litigare. Alcuni addirittura chiacchierano amichevolmente tra loro. Anche senza combattere, nota che non accadono nemmeno urla o pianti! Questo dimostra che ci sono ancora esseri umani intelligenti nel nostro mondo.

Il calcio non è lo sport predominante in Giappone, ma danno molto più valore al baseball, al basket e persino al golf. Le scuole incoraggiano i bambini a conoscere un'ampia varietà di sport attraverso il sistema scolastico. Club scolastici.

Gli appassionati di calcio non si perdono d'animo!

I fan prendono sul serio lo sport, capisco che alcuni possano sentirsi stressati dai fan nemici. Ora ricorrere alla violenza o agli insulti non dimostra che stai difendendo la tua squadra, mostra solo che sei un grande idiota! Per quanto stressante possa essere, fai un respiro profondo e calmati, non danneggiare il nome della tua squadra combattendo!

Annuncio
Impara ad essere un decente tifoso di calcio con il Giappone
Ci sono esempi di tifosi brasiliani di squadre avversarie unite!

Il fatto che non ci siano risse tra tifosi in Giappone non significa che non ci siano state precauzioni. I tifosi sono separati sugli spalti, ci sono classi e posti speciali per i tifosi che appartengono al fan club. Il grande responsabile dell'educazione dei giapponesi sono le leggi rigide e applicate del Giappone.

In Brasile avrebbero dovuto esserci leggi e istruzione, ma non vengono applicate. Fortunatamente i giapponesi si sforzano di obbedire alle leggi e le punizioni e le multe sono pesanti. Quei fan giapponesi che non possono trattenersi devono pensarci due volte prima di fare qualsiasi merda in uno stadio in Giappone.

Se hai qualche dettaglio da aggiungere all'articolo, sentiti libero di esprimerlo nei commenti. Condividiamo questo articolo per mostrare il grande esempio che il Giappone deve insegnare a questi fan in Brasile. Educazione e umiltà! Congratulazioni ai brasiliani che seguono questi principi! Consigliamo inoltre di leggere:

Annuncio