In caso di trasloco, cosa mettere in valigia per primo?

[ADS] Pubblicità

Ti trasferirai in Giappone? Non sai come fare le valigie? Quando si cambia casa, cosa mettere in valigia per primo? In questo articolo vedremo alcuni suggerimenti per il tuo cambiamento.

Il trasloco residenziale è un'attività che molte famiglie intraprendono alcune volte nel corso della loro vita, ma con un certo grado di organizzazione è possibile vivere questa esperienza senza troppi traumi.

In un recente articolo pubblicato sul sito web del New York Times, un sondaggio ha indicato che le persone provano un certo disagio emotivo quando si spostano, è necessario un periodo di adattamento, in alcuni casi un trasloco residenziale può richiedere fino a 1 anno per essere pienamente accettato emotivamente da i membri della famiglia.

Il trasporto in movimento residenziale, porta anche emozioni

Diventa presto chiaro che un trasloco residenziale incide in molti modi sulla famiglia in transito, oltre ai costi coinvolti nel processo, i processi di trasloco sono rari, dove gli oggetti amati da tutti non vengono persi o danneggiati, creando ulteriore stress per tutti. .

Un esempio di cose che vengono lasciate in un trasloco residenziale, sono alcuni se non tutti i mobili previsti, questi elementi che costituiscono l'identità della casa, non vengono rimossi durante il processo di trasloco.

  • Prima di traslocare è bene considerare che alcuni dei tuoi oggetti dovranno rimanere al loro posto e andranno dimenticati.

Prepara prima il tuo cuore

Le cose che si rompono, gli oggetti impolverati localizzati, il richiamo del colore, gli odori devono essere prima imballati, sì è necessaria una preparazione emotiva per avere un trasloco residenziale, è necessario imballare il cuore e l'anima.

Prepara i bambini, se questo è il tuo caso, sottolinea l'importanza del cambiamento portando alla tavola della famiglia gli aspetti positivi che il cambiamento porterà alla famiglia, ricorda che è tempo di lasciar andare alcune cose per abbracciarne di nuove.

  • Può volerci fino a 1 anno prima che il ciclo di cambiamento si stabilizzi sullo stato emotivo della tua famiglia.

È molto normale che gli oggetti vengano lasciati indietro durante un trasloco residenziale, assicurarsi che tutti i membri della famiglia partecipino a questo smaltimento, è importante raccogliere l'approvazione generale, questo processo non creerà ferite emotive e ridurrà il periodo di accettazione del muoversi.

Le case giapponesi sono davvero piccole?

Come trasportare il veicolo nella nuova residenza?

Gli oggetti personali di maggior valore, come il tuo veicolo, possono essere condotti dai proprietari fino a destinazione, in alcuni casi, come quando ci si sposta tra stati o anche tra paesi diversi, è necessario noleggiare un servizio speciale

  • Il trasporto di un veicolo, tramite un corriere, richiede una pianificazione separata dal tuo trasloco residenziale, poiché richiede più tempo per la consegna a destinazione.

Quando contratta il trasporto del tuo veicolo, tramite un vettore, assicurati che il tuo veicolo sia trasportato da una società seria, che ha tutti i certificati di autorizzazione e ti presenta polizze assicurative valide che coprano l'intero valore dei tuoi beni.

Altri consigli da adottare durante il trasporto del veicolo:

  • Entra nel tuo veicolo senza gas, o in riserva;
  • Fotografa il tuo veicolo al momento della consegna;
  • Non trasportare scatole a vista all'interno del veicolo;
  • Scatta foto delle gomme, inclusa la ruota di scorta;
Le case giapponesi sono davvero piccole?

Nella nuova casa, cosa montare prima?

Dopo anni passati ad aiutare le persone nei loro processi di trasloco, i professionisti del settore dei trasporti in movimento consigliano di installare per prima la cucina nella tua nuova casa.

È come un processo di battesimo, quando si prepara il primo pasto nella nuova casa, si stabilisce un importante rito affermativo, eccoci qui e qui vivremo.

È possibile avere la nuova casa pronta il giorno del trasloco? Potrebbe anche essere possibile, ma improbabile, al momento non copri molto, ti adatti alla nuova posizione, porti la famiglia a fare una passeggiata nel quartiere, conosci i negozi locali, sai dove si trova la fiera, il più vicino banca, dove si trova l'indirizzo del dottore, parla con i vicini.

Tutti questi problemi sociali abbreviano il processo di adattamento alla nuova casa e accrescono l'accettazione dei drastici cambiamenti che hanno avuto luogo nella vita di tutti.

Buon cambiamento!

Circa l'autore - Ronaldo Luis Goncalves

Padre, Marito, Scrittore, Ingegnere Software, Imprenditore che lavora nel mercato del marketing digitale, è anche scrittore per diversi siti web.

Condividi questo articolo: